Esonero dopo la sosta: un top torna ad allenare

Cambi continui in panchina in queste settimane che possono essere decisive e da spartiacque per il futuro di tantissimi club e allenatori. Perché è immediato un altro esonero.

Si vuole approfittare di questa sosta delle Nazionali che terrà fermi i campionati dei principali club d’Europa per due settimane circa ed è l’occasione migliore per cambiare per diverse società che vogliono provare a salvare la stagione.

Tuchel Bayern Monaco
Uno tra Conte e Zidane potrebbe presto tornare in panchina – Stopandgoal.net – Foto Ansa

Un altro grande club è in crisi di risultati ed è pronto a cambiare immediatamente la propria guida tecnica per avviare un nuovo progetto a stagione in corso. Sembra già essere stato scelto anche il sostituto.

Calciomercato: altro esonero in arrivo

In arrivo un altro esonero in Europa con un top club che rischia di cambiare dopo pochissime settimane e affidare la panchina ad un grande tecnico che arriverebbe a stagione in corso per provare a dare la svolta.

Sembrano esserci delle novità ora perché la società ha deciso di cambiare in caso di sconfitta nella prossima giornata di campionato dopo anche la brutta figura fatta in Champions League. Ore decisive per provare a chiudere anche con il nuovo allenatore tra Zidane e Conte.

PSG: esonero Luis Enrique, Conte o Zidane per sostituirlo

Non sembrano esserci altre possibilità per Luis Enrique di andare avanti in vista dei prossimi mesi con un esonero che porterebbe a scegliere Zidane o Conte per il PSG. Il nuovo progetto non convince la società con l’allenatore spagnolo che ha avuto troppa un’alternanza di risultati che ora rischia di compromettere la stagione. Perché in Champions League è arrivata una batosta per 4-1 con il Newcastle e si rischia di non passar il girone andando di questo passo.

In campionato, invece, la situazione non è migliore con il Paris Saint Germain al 5 posto che non riesce ad ingranare. Andando con quest’andatura la società potrebbe seriamente rischiare di esonerare Luis Enrique per Conte o Zidane. Decisive le prossime partite con la Champions al centro di tutto.

Zidane Manchester United
Zidane è la prima scelta dello United in caso di esonero di ten Hag (LaPresse) – stopandgoal.net

Zidane PSG: lo convince Al Khelaifi

Il progetto attuale del Paris Saint Germain non convince a pieno Zidane visti i grandi addii di giocatori di spessore come MessiNeymarVerrattiSergio Ramos e ora anche Mbappe rischia di andar via la prossima estate o l’altra ancora. Per questo motivo ci sarà bisogno dell’intervento del presidente Al Khelaifi per provare a convincere il tecnico francese.

Lo sceicco può essere l’arma decisiva per far approdare Zidane in panchina al PSG al posto di Luis Enrique che è ad un passo dall’esonero. L’allenatore francese tornerebbe in patria per allenare uno dei principali club di Francia soltanto alla condizione di provare a mettere in piedi il prima possibile una grande squadra competitiva fatta di campioni ad hoc per lui.

Impostazioni privacy