Esonero sulla panchina di una grande, ore caldissime

L’eliminazione dal torneo scotta troppo: sta per saltare clamorosamente una panchina di una grande. Ecco la situazione

La delusione dall’eliminazione della fase finale dell’Europeo di calcio under 21 è enorme: la nazionale sta pensando seriamente di esonerare l’allenatore.

Stiamo parlando di Sylvain Ripoll, allenatore della Francia U21. La nazionale, nonostante per molti fosse considerata come la favorita alla vittoria finale del torneo, è stata eliminata ai quarti di finale contro l’Ucraina per 1-3.

L'allenatore è ad un passo dall'esonero
Silvain Ripoll è ad un passo dall’esonero: la delusione dell’eliminazione è troppo grande (Ansa) – stopandgoal.net

Sylvain Ripoll allena la Francia U21 già da diversi anni, più precisamente dal 2017. Nei primi due anni alla guida della nazionale francese, il tecnico riesce a qualificarsi al primo posto nel Gruppo 9, per gli Europei U21 del 2019. Nel giugno del 2019 disputa il torneo, riuscendo a portare la sua nazionale fino alle semifinali, guidata dai gol di Dembélé, Ikoné e Mateta. Ad un passo dalla finale, però, la Francia viene travolta dalla Spagna per 4-1 con i gol di Roca, Oyarzabal, Dani Olmo e Mayoral.

Sorte non troppo diversa per la nazionale francese, avviene agli Europei U21 del 2021. La Francia si qualifica per i quarti di finale da seconda della classe, battendo Russia e Islanda nel girone. Ai quarti, però, la squadra allenata da Sylvain Ripoll subisce una sconfitta in rimonta dall’Olanda per 2-1, grazie alla doppietta di Boadu.

Ripoll esonerato dopo la clamorosa eliminazione agli Europei U21? Ecco la situazione

La Francia ha superato il girone D dell’Europeo U21 2023 con un punteggio netto: nove punti in tre partite, sette gol fatti e due subiti.

La compagine francese ha prima battuto l’Italia di Paolo Nicolato, seppur con non poche polemiche per il gol clamorosamente non convalidato agli azzurri, successivamente ha vinto contro la Norvegia per una rete a zero ed infine contro la Svizzera per 4-1. Guidata dai gol di Barcola, Cherki, Olise e non solo, la nazionale francese U21 aveva tutte le carte in regola per vincere il torneo.

Francia eliminata
Francia eliminata clamorosamente dall’EuroU21 (Ansa) – stopandgoal.net

Ai quarti di finale arriva l’Ucraina, reduce da un secondo posto nel girone B. Il match tra Francia ed Ucraina si apre con il gol di Rayan Cherki al minuto 19, su assist di Barcola. Più tardi Sudakov riesce a ristabilire il punteggio di parità realizzando il gol dell’1-1 da penalty. È lo stesso Heorhii Sudakov che ad un minuto dalla fine del primo tempo porta in vantaggio la sua nazionale. Nella seconda frazione di gioco, al minuto 86 l’Ucraina si porta avanti di due reti: Bondarenko sigla il gol del definitivo 1-3, mettendo fine ai sogni di gloria della Francia.

Lo stesso tecnico francese, qualche ora fa ha dichiarato di non sapere ancora quale sarà il suo futuro e che l’obiettivo minimo era arrivare in semifinale. Nonostante abbia avuto sempre rose di alto livello, Ripoll non ha mai convinto, sia da allenatore della Francia U21 che della nazionale francese olimpica, che tra l’altro allena dal 2021.

Nei prossimi giorni, la federazione francese farà delle attente valutazioni, soprattutto in virtù dei prossimi Giochi Olimpici, ai quali è assolutamente vietato fallire. Questi ultimi, infatti, andranno in scena l’anno prossimo, proprio in Francia, a Parigi.

Impostazioni privacy