Guardiola chiama, il City risponde: preso per 60 milioni

Nuovo colpo sul mercato per il Manchester City di Guardiola: 60 milioni per un altro potenziale fuoriclasse.

Inizio di stagione agrodolce per il Manchester City di Guardiola. Perso il Community Shield, il tecnico spagnolo non si è certo lasciato abbattere dalle difficoltà e ha subito ripresentato ai nastri di partenza della Premier una squadra con le idee chiarissime e una fame apparentemente insaziabile.

Nelle prime due giornate i Citizen hanno vinto senza subire gol, superando immediatamente, all’Ethiad Stadium, anche quel Newcastle che quest’anno non è più una rivelazione e parte con i crismi di chi vuole inserirsi, perché no, anche nella lotta per il titolo. Eppure, tutto questo non basta a Guardiola. Vuole di più e lo ha fatto intendere chiaramente alla società. E si sa, quando Pep chiede, Pep ottiene, come dimostrato dall’ennesimo colpo da 60 milioni ormai in arrivo.

Mercato Manchester City
Il City accontenta Guardiola: super colpo sul mercato (Ansa) – Stopandgoal.net

D’altronde, l’ex allenatore di Barcellona e Bayern le sue ragioni le ha. Perché nell’ultimo mercato, pur avendo portato a casa già due colpi molto importanti, come i croati Kovacic e Gvardiol, è altrettanto vero che ha perso alcuni giocatori fondamentali per i successi del City in queste stagioni, come il tedesco Gundogan e Mahrez.

La cessione dell’ala algerina, come tanti volato in Arabia Saudita, all’Al-Ahli, ha in particolare messo in allarme Pep, desideroso di avere un giocatore che possa prendere il suo posto nella rosa, considerando le caratteristiche uniche che l’ex attaccante del Leicester aveva dimostrato di possedere in questi anni. Detto, fatto. Il sostituto è stato individuato ed è ormai a un passo, per la gioia di tutti i tifosi, pronti ad accogliere un altro potenziale fenomeno.

Guardiola accontentato: arriva il sostituto di Mahrez

Nonostante una rosa ampiamente competitiva, ricca di fuoriclasse di livello mondiale, Guardiola voleva un innesto in grado di garantire un upgrade per il presente e per il futuro. E il club non ha voluto scontentare il manager che in questi anni è riuscito a far fare il definitivo salto di qualità a una delle grandi incompiute del calcio europeo.

Per questo motivo la società ha ‘aperto il portafogli’ e ha deciso di investire ben 60 milioni di euro per uno dei talenti più promettenti del calcio mondiale, un giovane già affermato ma ancora in grado di crescere nei prossimi anni, magari aiutato da un maestro di calcio straordinario come l’allenatore spagnolo.

Doku al Manchester City
Guardiola, ecco Doku: sostituirà Mahrez (Ansa) -Stopandgoal.net

Il prescelto è Jérémy Doku, attaccante belga classe 2002 del Rennes, un giocatore che, da giovanissimo, impressionò tutti nella gara di quarti di finale di Euro 2020 tra Belgio e Italia. Nonostante la vittoria degli Azzurri di Mancini, l’ala fu una spina nel fianco nella nostra difesa e dimostrò numeri e qualità di altro livello.

Gli stessi numeri che in queste stagioni è riuscito a confermare in Ligue 1 in un club importante ma non competitivo per il titolo come il Rennes. Secondo quanto riferito da un esperto di mercato come Fabrizio Romano, sarebbe dunque proprio lui il regalo del City a Guardiola per questo finale di mercato. Salvo clamorosi colpi di scena e nuove svolte anche in uscita, al momento assolutamente imprevedibili.

Impostazioni privacy