Il mondo del calcio fatica a trattenere le lacrime, lutto improvviso

Il mondo del calcio è sconvolto. Un terribile lutto che ha sconvolto la Germania e tutta l’Europa, è accaduto nelle scorse ore. 

Una tragedia ha colpito il mondo del calcio tedesco. A pochi giorni dalla vittoria del titolo da parte del Bayern Monaco, che ha catalizzato l’attenzione dei media, adesso il calcio tedesco piange la scomparsa di un giovane talento. Il tutto a causa di una terribile fatalità che è accaduto durante un torneo internazionale giovanile che si è giocato proprio in Germania.

Lutto nel calcio tedesco
Terribile lutto nel calcio tedesco – Stopandgoal.net

Negli anni spesso ci si è soffermati su quanto accade nel calcio giovanile, su come i giovani vengono formati all’interno delle scuole calcio e sugli effetti che si respirano quando si tratta di confrontarsi a livello agonistico. In Italia troppo spesso ci siamo trovati di fronte a situazioni spiacevoli, dove ragazzi giovani sono stati protagonisti di eventi spiacevoli che hanno portato anche a conseguenze molto gravi.

E’ esattamente quanto accaduto nelle scorse ore in Germania, dopo che un ragazzo di appena 15 anni ha perso la vita a causa di incidenti accaduti proprio durante il torneo. Il giovane talento del JFC Berlin è scomparso nelle scorse ore a causa delle ferite riportate durante una rissa avvenuta proprio nel corso di questo torneo internazionale che si è giocato tra squadre giovanili.

Tragedia in Germania: muore ragazzo di appena 15 anni

Il torneo si è svolto in quel di Francoforte. Il 15enne ha partecipato, come detto, ad una rissa all’interno della quale ha riportato ferite talmente gravi da essere stato costretto al ricovero in ospedale. Lesioni cerebrali molto serie che hanno tenuto il giovane in coma per ben tre giorni, prima del decesso. Una notizia che ha ovviamente sconvolto tutti i tifosi tedeschi, soprattutto perché avvenuta per motivi ovviamente futili e che potevano essere evitati.

Tifosi in lacrime
Lutto nel mondo del calcio: 15enne scomparso in Germania (Twitter) StopAndGoal.net

A colpirlo è stato un altro giovane calciatore, 16enne del settore giovanile del Metz. Al momento quest’ultimo è in custodia cautelare in Germania, presso la polizia di Francoforte. Adesso bisognerà capire come si muoverà la legge nei confronti dell’assalitore. Nel frattempo, però, c’è una nazione che piange.

Troppo spesso, come detto, ci si è ritrovati a commentare risse, tensioni all’interno di tornei, partite giocate da calciatori giovanissimi. Dunque, il problema non riguarda soltanto l’Italia ma tutto la struttura del calcio europeo ed evidentemente anche mondiale. Sono necessarie misure per evitare che altri episodio del genere possano accadere. Oltre a questo, però, serve maggiore formazione anche da parte di educatori e giovani allenatori all’interno del contesti giovanili.

Impostazioni privacy