Inter, cessione del club: 136 milioni in ballo, Zhang pronto al sacrificio

Ci sono diverse questioni in ballo per Zhang, i 136 milioni in particolare, in merito alla cessione dell’Inter.

Non ne fa un mistero la società interista che, di fronte ad alcuni problemi finanziari, sta cercando delle soluzioni per tenere in alto il nome dell’Inter, attraverso un’importante gestione sul calciomercato che è affidata principalmente a Marotta e Ausilio che sono stati in grado ancora una volta di garantire un livello importante della rosa, così come il valore tecnico che poi porta Inzaghi in campo.

Steven Zhang Inter – Stopandgoal (La Presse)

Dimentica per un attimo i suoi problemi finanziari l’Inter, attraverso la situazione attuale di classifica e il derby appena vinto, che segna probabilmente la storia dei derby di San Siro, considerando la schiacciante vittoria per cinque reti a uno contro il Milan. Ma questa mattina, uno dei principali quotidiani in Italia, ha parlato appunto di quella che è la situazione sui 136 milioni in ballo che riguarda l’Inter e Steven Zhang.

Cessione Inter, 136 milioni in gioco: Zhang pronto al suo sacrificio

Sono diverse le questioni in casa Inter che possono spingere alla cessione di Zhang, con la situazione in rosso per quanto riguarda il bilancio e un Inter che dovrà essere pronta all’eventuale sacrificio.

Sul mercato, diverse volte, la società interista si è trovata costretta alle separazioni e non può essere escluso un ulteriore sacrificio.

Questa volta, lo stesso, riguarderebbe in prima linea il presidente dell’Inter: qualora Steven Zhang non dovesse riuscire più a sostenere i costi, si troverà costretto a cedere la propria società, dovendo far fronte ai diversi problemi finanziari che l’Inter si porta dietro nel corso degli ultimi anni e che è riuscita a sostenere attraverso gli introiti, anche dalla Champions League.

Zhang, la cessione riguarda la Champions: senza introiti, pronto il sacrificio

Nella passata stagione, la situazione finanziaria dell’Inter è riuscita a placarsi a causa proprio gli importantissimi introiti che sono arrivati con il cammino della Champions League. Per tale motivo, la società nerazzurra, spera di ritrovare un percorso simile e l’obiettivo minimo è quello degli ottavi di finale.

Secondo quanto analizzato da i colleghi de Il Corriere dello Sport, l’Inter qualora non dovesse riuscire a trarre guadagni dalla Champions League dovrà prendere una decisione attraverso Steven Zhang. Il presidente potrebbe decidere se vendere il club e sacrificarsi, per il bene dell’Inter, o se chiedere un ulteriore prestito per rifinanziare la società.

Steven Zhang, cessione Inter – Stopandgoal (La Presse)

Ultime Inter, altro prestito da Oaktree o sarà cessione

Steven Zhang dunque, qualora non dovesse finanziarsi con i soldi in arrivo dalla Champions League, potrebbe essere costretto a cedere la propria Inter. La soluzione potrebbe essere quella di vedere un prestito da Oaktree, altrimenti si cercherà un nuovo partner interno alla società.

Zhang Inter – Stopandgoal (La Presse)
Impostazioni privacy