Intimo trasparente: Valentina Fradegrada è da bollino rosso

Valentina Fradegrada incendia il web e i social network con il suo ultimo scatto: l’intimo trasparente è da denuncia

Manca ancora qualche settimana ad Halloween, festa tipicamente statunitense che negli ultimi tempi è diventata di casa anche da noi, sull’onda delle serie tv, dei film, delle sit-com, delle soap made in Usa che hanno colonizzato i palinsesti televisivi nostrani.

Valentina Fradegrada intimo
Valentina Fradegrada, l’intimo trasparente è da denuncia (Instagram)-stopandgoal.net

Quindi, c’è ancora tempo per scegliere il costume con cui presentarsi a una party a tema o per fare ‘dolcetto o scherzetto?’, ormai un ‘must’ anche qui da noi. Sì, per i comuni mortali ma per chi, come Valentina Fradegrada, è un’influencer, la scelta del costume inizia con largo anticipo.

D’altronde, per chi fa della propria immagine una fonte di reddito tutto deve essere sempre perfetto, nulla deve essere lasciato al caso. Di conseguenza, l’ex moglie di Kevin Prince Boateng (i due hanno ufficializzato la separazione da pochi giorni, ad appena un anno dal loro matrimonio celebrato nel metaverso, con tanto di relativa organizzazione affidata al famoso wedding planner Enzo Miccio) ha postato sul suo seguitissimo profilo Instagram uno scatto che la immortala fasciata (si fa per dire) nel suo costume di Halloween: un intimo talmente trasparente da essere illegale.

Valentina Fradegrada, l’intimo trasparente è da censura

C’è da non credere ai propri occhi. L’influencer e imprenditrice (dopo la laurea in Fashion design, marketing e grafica, nel 2017 ha lanciato il suo brand di costumi ‘Upside down bikini’) ha optato per un costume da dark lady.

Velo nero che copre parzialmente i capelli rosso fuoco, in mano un bouquet di rose nere e con indosso della lingerie trasparente color nero che lascia ben poco spazio all’immaginazione.

Valentina Fradegrada intimo bollente
Valentina Fradegrada, l’intimo trasparente è un’autostrada per la dannazione (Instagram)-stopandgoal.net

Anzi, le sue curve superhot, il décolleté giunonico e uno stacco di coscia ‘inguinale’, sono un’autostrada per la dannazione, per l’inferno, volendo citare il titolo di una hit degli Ac/Dc. In tema Halloween una citazione del genere ci sta davvero bene, anche perché il personaggio in questione, così vestita, è davvero una tentazione peccaminosa nella quale cascare con tutte le scarpe. Semplicemente da far girare la testa!

D’altra parte, la didascalia a corredo dello scatto in questione è più di una dichiarazione di intenti: “Catch my bouquet to visit hell” (“Prendi il mio bouquet per visitare l’inferno”). Non occorre, Valentina: per dannarsi basta semplicemente sbandare sulle tue curve da infarto!

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo, scarica l’app di Calciomercato.it: CLICCA QUI

Impostazioni privacy