Cede all’Arabia Saudita: c’è la svolta, sarà lui il nuovo allenatore

Dopo aver alzato il livello tecnico in questo calciomercato con l’arrivo di giocatori di caratura internazionali, l’Arabia Saudita starebbe puntando ad alzare anche il livello tattico del campionato andando a puntare sui migliori allenatori in circolazione. 

Dopo aver registrato uno dei primi esoneri ufficiali della stagione, il club di Saudi Pro League si sarebbe messo alla ricerca del profilo ideale al quale affidare la panchina per il proseguo di questa stagione.

Arabia Saudita allenatore
Alla fine ha ceduto, sarà lui il nuovo allenatore del club arabo (LaPresse) – stopandgoal.net

Dopo una accurato casting la scelta alla fine è ricaduta su una delle personalità più importanti del calcio inglese, che dopo aver -inizialmente- opposto resistenza, ha alla fine ceduto anche lui alle avance dell’Arabia Saudita.

Svolta in panchina: scelto il nuovo allenatore

Dopo un inizio di stagione a dir poco traumatico, l’unica scelta che la dirigenza poteva prendere era quella di esonerare l’allenatore per dare una scossa a tutto l’ambiente. Nonostante una rosa super competitiva, in queste prime giornate di campionato la squadra ha ottenuto davvero poco e nulla, finendo addirittura nei bassifondi della classifica.

C’è bisogno di ripartire, di una reazione d’orgoglio, e per ottenerla la società avrebbe deciso di puntare su una delle personalità più importante ed influenti del calcio inglese. Dopo giorni intensi di contatti, nonostante un primissimo ostruzionismo, l’allenatore ha alla fine ceduto alle avance del club arabo, forse convinto dall’ultima importante offerta presentatagli. E’ tutto fatto, c’è da mettere solo nero su bianco quanto accordato, ma potremmo sbilanciarci dicendo che già nelle prossime ore potrebbe anche arrivare l’ufficialità.

Stando dunque a quanto raccontato in Inghilterra, dopo l’esperienza da vice all’Aston Villa e, per ultima, da coach delle giovanili del Chelsea, John Terry è pronto a lasciare la Premier League per diventare il nuovo allenatore dell’Al Shabab, club di Ever Banega e Carrasco.

John Terry all’Al Shabab, c’è l’accordo: i dettagli

John Terry sarà il nuovo allenatore dell’Al Shabab. Stando a quanto raccontato in Inghilterra, dopo settimane di contatti il club saudita avrebbe affondato il colpo sulla leggenda del Blues trovando terreno fertile proprio nelle scorse ore.

Inizialmente l’ex difensore centrale della nazionale inglese aveva intenzione di continuare il suo processo di crescita sulla panchina delle giovanili del Chelsea, ma un pò sulla falsa riga dell’amico e collega Gerrard, John Terry non ha potuto dire no alla ricca offerta arrivatagli dall’Al Shabab. A seguito del suo okay definitivo, l’allenatore inglese è atteso in Arabia Saudita nelle prossime ore, dove firmerà col club di Riad un contratto biennale, dalle cifre ancora da svelare.

John Terry allenatore Al Shabab
John Terry ha detto sì all’Al Shabab, i dettagli dell’accordo (LaPresse) – stopandgoal.net

Terry nuovo allenatore dell’Al Shabab: spunta una clausola nel contratto

Nel contratto di John Terry con l’Al Shabab è stata messa una clausola importante. Stando a quanto ripotato dai media inglesi, infatti, nel momento in cui l’oramai ex Chelsea dovesse ottenere ottimi risultati alla guida del club saudita, una volta conclusi i due anni potrebbe scattare un rinnovo automatico di un altro biennio.

John Terry Al Shabab
Terry-Al Shabab, spunta una clausola nel contratto dell’inglese (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy