Totti di nuovo alla Roma: lo ha deciso Mourinho, il ruolo

Dopo essersi definitivamente separati nel 2019, la Roma e Totti potrebbero nuovamente tornare ad essere una cosa sola a partire da questa stagione. 

Attualmente “svincolato”, la leggenda della Lupa potrebbe infatti tornare in società nei prossimi mesi per volere di José Mourinho, alla ricerca di una figura iconica, ma soprattutto di una certa caratura, che possa rappresentare la Roma in giro per gli stadi d’Italia.

Totti dirigente Roma
Totti di nuovo alla Roma per volere di Mourinho (LaPresse) – stopandgoal.net

A fronte di un casting forsennato, la scelta dello Special One sarebbe ricaduta, per l’appunto, su Francesco Totti, che dopo anni di frecciatine potrebbe finalmente raggiungere il suo obiettivo tornando a casa. Il ruolo che potrebbe essergli assegnato, però, starebbe già facendo discutere.

Totti di nuovo alla Roma: il sogno dei tifosi giallorossi si avvera

Presto il sogno dei tifosi della Roma potrebbe esaudirsi. Stando alle ultime notizie, infatti, lo storico capitano dei giallorossi, Francesco Totti, sembrerebbe essere pronto a tornare in dirigenza per la prima volta dal 2019.

Stando infatti a quanto riportato da Repubblica.it, questa pazza idea sarebbe venuta, ovviamente, a José Mourinho, che spesso nel corso delle sue avventura ha avuto al suo fianco figure ben inserite nell’ambiente per interagire con vari aspetti del campo e non. Complice anche un periodo complicato, per riconquistare la fiducia della piazza lo Special One avrebbe pensato proprio a Totti per rasserenare un poco gli animi, spostando così l’attenzione lontana dal campo. Stando però a quanto riportato da La Repubblica, il ruolo che l’allenatore della Roma avrebbe pensato per il ‘Pupone‘ sarebbe alquanto particolare.

Secondo infatti a quanto raccontato dal sito del noto quotidiano tricolore, l’idea di Mourinho è quella essenzialmente quella di far diventare Totti la voce della Roma con gli arbitri. Un ruolo al momento non ancora concesso ma che starebbe già facendo particolarmente discutere.