Juve choc, 70 milioni per la firma: spunta il nuovo club di Chiesa

Federico Chiesa potrebbe lasciare la Juventus nei mesi a venire, arriva l’aut aut del club bianconero: offerta da 70 milioni, è tutto deciso

Federico Chiesa ha tenuto in apprensione i tifosi della Juventus e mister Massimiliano Allegri negli scorsi giorni. L’esterno bianconero è stato chiamato da Luciano Spalletti in Nazionale, ma ad un certo punto ha dovuto abbandonare il ritiro in quel di Coverciano a causa di un risentimento muscolare.

Così la Juventus lascia andare Federico Chiesa
Chiesa via dalla Juventus: 70 milioni per la firma (Lapresse) – Stopandgoal.net

Stessa situazione capitata anche al capitano della Roma Lorenzo Pellegrini. Fortunatamente, però, gli esami strumentali a cui si è sottoposto l’ex attaccante della Fiorentina non hanno riscontrato la presenza di lesioni. Ragion per cui il calciatore di proprietà della ‘Vecchia Signora’ ha potuto strappare una convocazione per il big match dell’Allianz Stadium contro la Lazio dell’ex Maurizio Sarri, dove poi è stato decisivo con un gran gol.

Nonostante il grave infortunio da cui si sta ancora riprendendo a fatica, Chiesa rappresenta uno dei punti di forza della truppa guidata da Allegri. E l’inizio di stagione è stato alquanto positivo, con più di una rete messa a segno. Segno di come il classe ’97, che il prossimo 25 ottobre raggiungerà la soglia dei 26 anni di età, si stia ormai lasciando definitivamente alle spalle il maledetto calvario che ha dovuto affrontare nel recente passato.

Il laterale nato a Genova, tra l’altro, è uno dei beniamini del popolo juventino, che spera ancora di contare su di lui per provare a centrare obiettivi importanti. Ad ogni modo, la permanenza di Chiesa a Torino appare tutt’altro che scontata ragionando in prospettiva. Già nelle scorse settimane, infatti, il calciatore avrebbe potuto abbandonare la nave bianconero, se fosse giunta sul tavolo delle trattative un’offerta ritenuta congrua.

Calciomercato Juventus, così Chiesa può dire addio: due big alla finestra

Il Football Director Cristiano Giuntoli, in tal senso, era stato estremamente chiaro: non esistono incedibili. E lo stesso Chiesa potrebbe valutare la possibilità di andarsene: da tempo si parla di un possibile rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno del 2025.

L’attaccante sarebbe anche disposto a proseguire il matrimonio con la Juve, ma per arrivare al prolungamento vuole vedere riconosciuta la sua importanza nella squadra anche a livello economico. In caso contrario, le strade della Juventus e di Chiesa potrebbero davvero separarsi, come riferisce il portale ‘Todofichajes.com’.

Così la Juventus lascia andare Federico Chiesa
Senza rinnovo Chiesa può lasciare la Juve: due top club lo vogliono (Lapresse) – Stopandgoal.net

Tale scenario è abbastanza intricato e, sempre secondo la fonte citata, stuzzica la fantasia di club prestigiosi quali Manchester United ed Atletico Madrid. Entrambi le società in argomento seguono da anni l’esterno di proprietà della Juventus, di conseguenza la prossima estate potrebbero convincersi a tuffarsi all’assalto considerando la situazione attuale.

Servirà, però, un’offerta pari o superiore ai 70 milioni di euro, altrimenti la ‘Vecchia Signora’ non si siederà neanche a parlare. Chiesa, dunque, si trova di fronte ad un bivio: rinnovo o addio. Atletico e United, dal canto loro, rimangono alla finestra.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI!
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI