Juve, Pogba confessa: pronto a patteggiare, ecco quanto rischia – GDS

La Juventus sta vivendo un momento molto delicato con Paul Pogba: c’è la confessione e cambia la squalifica, ecco la nuova decisione.

Il calciatore francese è stato accusati di aver fatto uso di eccessivo testosterone che è vietato secondo il regolamento della Serie A. Ora si è aperto un caso mediatico intorno al francese che sta cercando, insieme alla Juventus, ai medici e ai legali, di trovare una via di fuga e dimostrare la sua innocenza. L’errore scientifico è possibile in questi e la volontà è quella di scagionare il “Polpo”.

Pogba patteggiamento
Pogba (Lapresse) – stopandgoal.net 15092023

Il futuro di Pogba si decide entro poche settimane. Per il momento la Juventus ha perso un centrocampista che sarebbe potuto essere utlissimo alla causa bianconera e Massimiliano Allegri sta cercando alternative.

Doping Pogba, il caso si ingigantisce: le ultime

La situazione legata al caso di doping di Pogba sta raggiungendo picchi altissimi di tensione. Il calciatore francese continua a dirsi innocente e tranquillo, ha rivelato di non aver assunto farmaci particolari o integratori se non sotto consiglio di un medico specializzato.

Il caso Pogba tiene banco su tutti i quotidiani sportivi europei e in ogni tv, considerata l’importanza del calciatore in questione. Il suo errore – se fosse accertato – può costare gravissimo sia a se stesso che alla Juventus.

La squalifica di Pogba potrebbe essere estremamente lunga e portare anche all’addio al calcio giocato del francese.

Squalifica Pogba, ha deciso per il patteggiamento

Paul Pogba ha chiesto le controanalisi sul campione B della sua urina in cui sono state riscontrate tracce di testosterone nel primo esame compiuto dal laboratorio antidoping di Roma.

La squalifica di Pogba è quasi certa, e ora vanno capiti i tempi in cui dovrà restare fuori dal rettangolo di gioco. I suoi legali stanno studiando bene il caso e, secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, per arrivare al patteggiamento l’iniziativa deve partire sempre dall’atleta.

Solo a quel punto la palla passerebbe alla Procura Nazionale Antidoping e Wada. Lo sconto della pena non potrebbe essere superiore al 50% della proposta di squalifica, ma partendo dai due anni, il dimezzamento porterebbe a un solo anno di squalifica. Il problema più grande, in questa questione è che Pogba dovrà convincere il procuratore antidoping della “non intenzionalità”.

Pogba squalifica doping
Pogba squalifica doping (Lapresse) – stopandgoal.net 15092023

Slittano le controanalisi di Pogba: il motivo

Pogba ha chiesto le controanalisi per valutare lo status reale ed effettivo del campione di urine risultato positivo al testosterone.

Doping Pogba
Doping Pogba (Lapresse) – stopandgoal.net 15092023

Secondo quanto riferisce l’ANSA, però, le controanalisi sono slittate al 5 ottobre per indisponibiltà, fino a quella data, del perito del giocatore. Il caso Pogba si ingigantisce e rischia di prendere una brutta piega. Il calciatore attende di conoscere il proprio futuro e lo stesso vale per la Juventus e tutti i tifosi bianconeri.

Impostazioni privacy