Juventus: accuse gravi, la reazione di società e tifosi

Una situazione difficile questa per la Juventus da gestire con la società che è stata messa nel mirino della critica ancora una volta sotto ogni punto di vista per le accuse gravi subite.

Il momento potrebbe creare dei problemi e portare indietro degli strascichi sotto tutti i punti di vista, per questo motivo la tifoseria avrebbe chiesto una reazione alla Juventus.

Tifosi Juventus Bologna accuse
Tifosi Juventus Bologna accuse

E’ una situazione davvero difficile questa che è accaduta dopo soltanto due giornate di campionato in Italia, perché la società vuole provare a riprtrie al meglio possibile dopo lo scorso anno.

Juve: reazione dopo le accuse gravi

La Juventus esce dalle prime due giornate di campionato con 4 punti (vittoria 0-3 in casa dell’Udinese e 1-1 col Bologna) e tanta voglia di fare bene quest’ano dopo due deludenti stagioni chiuse senza nemmeno un trofeo. Per questo motivo ora la società chiede risultati ad Allegri e la squadra. Mentre a loro volta, i tifosi chiedono rispetto e chiarezza per questo progetto.

Perché la situazione al momento è quella attuale, dove la Juventus ha chiuse le prime due giornate e ci sono già state polemiche di un certo livello. La società bianconera ha accettato le gravi accuse che sarebbero arrivate senza replicare e questo avrebbe fatto andare su tutte le furie la tifoseria per la mancata reazione arrivata.

Juventus Bologna: accuse gravi, tifosi delusi dal club

Solite accuse contro la Juventus per la partita con il Bologna e il rigore negato agli emiliani. La rabbia dei tifosi per il silenzio del club. Una vicenda che non è per niente piaciuta alla tifoseria che si aspettava un atteggiamento diverso da parte del club dopo quanto accaduto.

In Tv e sui social si è parlato a valanga contro la Juventus riguardo quello che è stato il rigore negato al Bologna all’Allianz Stadium. Una vicenda che ora potrebbe però svoltare in vista del futuro.

malore allegri
Massimiliano Allegri malore dopo Juventus Bologna, i motivi (Ansa Foto) – stopandgoal.net

Juventus: la decisione del club

Sta di fatto che, come giusto che sia, non ci sia stato nessun tipo punizione per la Juventus che ha provato fino alla fine a fare risultato. Le colpe della partita col Bologna e del caso da rigore sono venute fuori solo per causa dei due arbitri che ora saranno anche squalificati. Il club non vuole iniziare una stagione mettendosi tutti contro e per questo motivo ha scelto come decisione la strada del silenzio.

Impostazioni privacy