Juventus contro la FIGC in Tribunale: risarcimento da 440 milioni

La Juventus non ha ancora concluso i problemi con la FIGC e ha chiesto un maxi risarcimento danni pari a quasi mezzo miliardo di euro.

Il caos scatenato intorno alla Juventus fino alla scorsa settimana non è ancora concluso. I bianconeri sono stati penalizzati in classifica e hanno perso l’opportunità di giocare la Champions League nella stagione appena iniziata. Massimiliano Allegri ha intenzione, ora, di dare una sterzata decisiva alla sua Juve e ha chiesto miglioramenti anche in chiave calciomercato.

Juventus risarcimento danni FIGC
Juventus risarcimento danni FIGC (LaPresse) – stopandgoal.net

Negli ultimi mesi in casa Juventus si è vissuta una vera e propria rivoluzione con l’addio a tutto il vecchio parco dirigenti e l’avvio di una nuova era.

Juventus contro la FIGC: cosa succede

La Juventus ha avviato un nuovo ciclo, con una nuova dirigenza e un nuovo modo di voler gestire la società. Gli ultimi anni sono stati pessimi dal punto di vista dei risultati e lo stesso si può dire anche per quanto concerne il lato amministrativo. Sono stati scoperti alcuni “magheggi” che non hanno fatto bene all’immagine del club che, ora, ha deciso di rinnovarsi.

La FIGC ha indagato a fondo sui conti della Juventus e sui movimenti che ha messo in atto il club nelle ultime stagioni, affibiando una penalizzazione importante, poi trasformata anche dalla UEFA in ulteriori problemi.

Ma tra la Juventus e la FIGC ci sono anche molti problemi riguardanti il passato che non sono ancora stati risolti del tutto.

Juventus, risarcimento danni chiesto alla FIGC

La Juventus è ancora alla ricerca della verità per Calciopoli. I bianconeri hanno fatto un altro ricorso per lo Scudetto del 2005-2006 e per la 34esima volta è stato respinto per mancanza di prove che potessero sottrarlo all’Inter per restituirlo ai bianconeri.

La battaglia legale tra la Juventus e la FIGC sugli anni più bui della storia del club piemontese, però, non è finita e presto vivrà un altro incontro. Secondo quanto riferisce Il Corriere di Torino, infatti, il 24 ottobre la giustizia amministrativa inizierà le udienze in merito alla richiesta di risarcimento da 440 milioni di euro avanzata dalla Juventus nei confronti della FIGC.

Il risarcimento riguarda gli illeciti commessi dall’Inter nella stagione 2005-2006, e all’assegnazione ai nerazzurri dello Scudetto in quella stagione a tavolino.

Calciopoli risarcimento Juventus
Calciopoli risarcimento Juventus (LaPresse) – stopandgoal.net

Juventus: risarcimento solo in un caso

Il Corriere di Torino ha analizzato con cura la possibilità, sarà giudicato ammissibile qualora dovessero essere confermati illeciti commessi dai nerazzurri in quel periodo di tempo.

La giustizia amministrativa chiaramente non si pronuncerà sull’assegnazione dello scudetto del 2006, visto che spetta a quella sportiva, che ha già respinto il ricorso.

Juventus FIGC
Juventus FIGC (LaPresse) – stopandgoal.net

Lo Scudetto 2005-2006 resterà nella bacheca dell’Inter a prescindere, visto che già il Consiglio di Stato ha preferito non pronunciarsi su materia attinente al diritto sportivo.

Impostazioni privacy