Milan, offerta dalla Premier League: Pioli non se lo aspettava

Il calciomercato del Milan è ancora al centro di numerose trattative che possono cambiare il volto della squadra di Stefano Pioli.

I rossoneri sono già tra i favoriti della nuova stagione per vincere lo Scudetto dopo un’annata in cui tutto è andato per il verso sbagliato. Le novità sono già molteplici nel quadro della squadra di StefanoPioli che ha abbracciato tanti calciatori forti e che possono cambiare radicalmente il modo di scendere in campo della squadra rossonera.

Calciomercato Milan futuro Origi
Calciomercato Milan (LaPresse) – stopandgoal.net

L’ultima settimana di mercato sarà importantissima per decidere come bisognerà muoversi anche in uscita. Moncada e Furlani sono ampiamente promossi per il mercato estivo ma sono ancora al lavoro per chiudere altri accordi.

Calciomercato Milan: cessione sul gong

Il Milan è una delle squadre più forti della Serie A, anche più dell’anno scorso. E le prime due partite contro Bologna e Torino hanno già dimostrato grandi miglioramenti rispetto alla passata stagione, soprattutto dal punto di vista del gioco e della qualità. Si è visto un Milan sfavillante e capace di fare grandi giocate in ogni momento della partita, ma ora è tempo di chiudere la rosa con gli ultimi tasselli.

La rosa del Milan è quasi completa, con Stefano Pioli che ha chiesto gli ultmi accorgimenti prima di potersi dedicare al 100% alla sua squadra e agli obiettivi stagionali.

La volontà di Pioli è quella di tornare a vincere e il calciomercato può regalare altre sorprese entro fine agosto. Ci sarà una cessione proprio sul gong e va capito chi arriverà a completare il reparto.

Milan, Origi non fa parte della rosa: va via

Divock Origi non fa più parte dei progetti del Milan. Stefano Pioli non lo ha mai utilizzato come avrebbe voluto nella scorsa stagione, sia a causa dei suoi continui problemi fisici che per il mancato adattamento alla squadra rossonera. L’attaccante belga era considerato un’arma in più nella passata stagione ma non è mai riuscito a fare bene.

Pioli ha chiesto alla società la sua cessione per liberare un altro slot in attacco e puntare su un calciatore più funzionale al progetto rossonero. A pochi giorni dalla fine del mercato, però, la sua uscita sembra sempre più complessa, e Stefano Pioli quasi non si aspettava più interessamenti da parte di altre squadre.

Secondo quanto riferisce Relevo, invece, proprio in queste ore sta prendendo piede la possibile partenza di Origi, in direzione Premier League.

Sheffield Origi
Sheffield Origi (LaPresse) – stopandgoal.net

Origi piace allo Sheffield United: il suo addio sblocca Taremi?

L’addio di Origi al Milan potrebbe essere questione di ore. Secondo Relevo c’è lo Sheffield United, in Premier League, che sta cercando un nuovo attaccante e il belga potrebbe essere il nome giusto, visto che è esperto di Premier League.

Origi Sheffield United
Origi Sheffield United (LaPresse) – stopandgoal.net

La sua cessione a titolo definitivo potrebbe aprire le porte all’arrivo in rossoneri di Taremi. Il Milan sta cercando un sostituto di Giroud che possa garantire presenze e gol di grande fattura e l’iraniano è abituato a grandi palcoscenici.

Impostazioni privacy