Juventus, mistero Vlahovic: la verità sull’infortunio e cosa c’è sotto

Dusan Vlahovic è oramai un mistero in casa Juventus. A causa dello stesso infortunio che non gli ha permesso di essere in campo contro l’Atalanta, l’attaccante serbo salterà anche il derby di questo pomeriggio contro il Torino.

Un’assenza, questa, abbastanza importante e che costringerà Massimiliano Allegri a correre ai ripari e stravolgere completamente la sua formazione, mentre lo staff medico bianconero si dedicherà ad un approfondimento meticoloso delle condizioni di Dusan Vlahovic, che oramai potremmo definire essere diventato un caso.

Juventus Vlahovic
Juventus, la verità sull’infortunio di Vlahovic (LaPresse) – stopandgoal.net

La sosta servirà sicuramente al serbo per (cercare di) recuperare il meglio possibile da questo problema fisico, ma la verità su quest’infortunio è un’altra.

Juventus, infortunio Vlahovic: le condizioni del serbo

Vlahovic è fermo per infortunio dallo scorso 29 settembre, quando a due giorni dalla sfida di Bergamo contro l’Atalanta ha avvertito un forte fastidio alla schiena. Dopo la pubalgia della passata stagione, dunque, in questa l’attaccante serbo è stato invece colpito da una lombalgia, che dopo la Dea non gli permetterà di essere a disposizione di Massimiliano Allegri neanche per il derby di questo pomeriggio.

A confermare quest’assenza è stata lo stesso allenatore della Juventus ieri sera in conferenza stampa, che parlando delle condizioni di Vlahovic ha detto: “Come sta Vlahovic? Domani (oggi ndr) non ci sarà, ha accusato il solito problema alla schiena che ieri lo ha costretto a fermarsi. Sentiva parecchio dolore, nonostante si fosse allenato con noi per tutta la settimana, quindi ho preferito non rischiare e non convocarlo. Ora l’importante è che inizi a sentirsi meglio”.

Juventus, lombalgia per Vlahovic: svelati i tempi di recupero

Recupero permettendo, Dusan Vlahovic dovrebbe tornare a disposizione di Massimiliano Allegri per il big match contro il Milan del prossimo 22 ottobre. Usare il condizionale è la cosa migliore, anche perché al momento non si sa come e se effettivamente da qui a qualche settimana il serbo possa tornare ad accusare questo acuto problema alla schiena, anche perché la lombalgia è un infortunio antipatico col quale avere a che fare. 

Conoscendo la tenacia e la volontà di Vlahovic, nel corso di questa sosta il serbo farà l’impossibile per tornare fra i convocati per la sfida contro il Milan, ma l’ultima parola spetterà sempre e comunque a Massimiliano Allegri, che avendo davanti ancora un’intera stagione potrebbe decidere di non rischiare il suo bomber se non al meglio della condizione.

Juventus Vlahovic
Juventus, svelati i tempi di recupero di Vlahovic (LaPresse) – stopandgoal.net

Juventus: ecco quante partite salta Vlahovic

La lombalgia costringerà Vlahovic a saltare sicuramente tre partite, quattro se non riuscisse a recuperare, Nazionale inclusa. Oltre al derby di oggi contro il Torino, infatti, il serbo non sarà neanche a disposizione del CT Stojkovic per le sfide contro Ungheria e Montenegro in programma rispettivamente i prossimi 14 e 17 ottobre.

Juventus Vlahovic
Ecco quante partite salta Vlahovic (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy