Lazio, Sarri in silenzio stampa: il motivo

Ultimissime notizie sul post partita di Juventus Lazio: ecco cosa è successo con Maurizio Sarri che non è intervenuto in conferenza stampa.

Termina con una sconfitta la quarta giornata di Serie A della Lazio contro la Juventus di Allegri.  Si conclude in maniera negativa la partita per i biancocelesti che perdono 3-1. La rete di Luis Alberto aveva riaperto la gara che è stata successivamente chiusa da Vlahovic che ha messo a segno una doppietta, di Chiesa l’altra rete per i bianconeri.  Ecco cosa è successo nel post partita con la decisione di Maurizio Sarri di non commentare la partita.

sarri lazio
Maurizio Sarri Lazio silenzio stampa Juventus (Ansa Foto) – stopandgoal.net

Sotto la lente d’ingrandimento la moviola di Juventus-Lazio: ci sono alcuni episodi che non hanno convinto la società biancoceleste e lo stesso Maurizio Sarri che per questa ragione non s’è presentato davanti alle telecamere di Dazn e in conferenza stampa. Una scelta inusuale e particolare per il tecnico che, evidentemente, era davvero furioso per la sconfitta rimediata contro la Juventus che non ha permesso alla Lazio di fare un balzo in avanti in classifica.

Lazio: silenzio stampa di Sarri

Maurizio Sarri ha scelto insieme alla società della Lazio di non parlare e andare il silenzio stampa. Nessuna parola da parte del tecnico sulla sconfitta per i biancocelesti, la terza nelle prime quattro di campionato.

Non c’è nulla da commentare per il momento, perché la Lazio è rimasta contrariata dagli episodi arbitrali di Maresca e il suo metro di giudizio non ha convinto la società. E’ per questo che Sarri ha deciso di andare in silenzio stampa, il club è pienamente d’accordo con l’allenatore.

La stagione della Lazio non è partita nel migliore dei modi con la squadra che in queste prime quattro giornate di campionato ha ottenuto appena una vittoria. La classifica piange e in vista dell’esordio in Champions League, il tecnico ha preferito tenere tutti sulle spine.

Maurizio Sarri – Stopandgoal (La Presse)

Moviola Juventus Lazio: proteste di Sarri

Ci sono nuovi retroscena sui motivi che hanno portato al silenzio stampa di Sarri e dei suoi giocatori. A far discutere è la moviola di Juventus Lazio: sotto la lente d’ingrandimento della società il primo gol della Juventus. Secondo i biancocelesti, non solo il pallone di Mckennie era oltre il limite ma c’era anche un contatto sospetto di Bremer su Immobile. Inoltre, a far discutere anche il metro di giudizio dell’arbitro Maresca. Tutto questo, quindi, ha portato al silenzio stampa della Lazio con Sarri che nei spogliatoio s’è sfogato con i suoi dirigenti. Adesso l’attenzione del club e dei giocatori è sull’esordio in Champions League che avverrà martedì 19 contro l’Atletico Madrid.

Impostazioni privacy