L’infortunio è gravissimo, stagione praticamente finita

Infortunio gravissimo per un giocatore del campionato italiano, che potrebbe purtroppo aver già concluso la sua stagione con il club.

Stagione appena iniziata, ma purtroppo già finita. È questo il forte rischio che emerge dall’ultimo comunicato emesso da un club italiano, in merito al recente infortunio di un suo giocatore, durante un allenamento degli scorsi giorni. Un brutta situazione, che complica ulteriormente i piani di un ambizioso club del nostro paese, ansioso di rifarsi dopo l’ultima deludente annata, ma già partito male in queste prime partite.

Infortunio grave per Alex Ferrari della Sampdoria
Gravissimo infortunio per un giocatore italiano. (Pixabay) Stop and Goal

Gli infortuni sono sempre un problema e possono compromettere una stagione, specialmente quando se ne verificano molti e molto lunghi. Il comunicato diffuso dal club a inizio settimana parla purtroppo di una lesione del legamento anteriore del ginocchio destro: il giocatore in questione verrà operato, e i tempi di recupero comunicati in seguito. Ma è facile immaginare, a questo punto, uno stop molto lungo, anche di 6 o 7 mesi, sulla base dello storico di questo tipo di incidenti.

Un infortunio che non ci voleva, a questo punto della stagione, per la Sampdoria, che perde così uno dei suoi leader difensivi. Stiamo parlando di Alex Ferrari, centrale di 29 anni a Genova dal 2018, a cui Andrea Pirlo si affidava per dare esperienza alla difesa dei blucerchiati, dopo la caduta in Serie B. Ferrari era partito titolare in 3 delle 4 partite giocate finora nel campionato cadetto, oltre che nel match di Coppa Italia contro il Sudtirol.

Grave infortunio per Alex Ferrari della Sampdoria: si complicano le cose per Pirlo

Con le attuali previsioni, il difensore rientrerà in primavera, ma dopo un infortunio così lungo anche la fase di reinserimento e recupero del ritmo partita non sarà breve. Per questo, è molto probabile che per Alex Ferrari la stagione potrebbe già essere finita, e che la Samp dovrà fare a meno di un suo pilastro per i prossimi mesi. Brutte notizie, per una squadra che è partita per inseguire la promozione, ma che al momento si trova quindicesima in classifica.

Infortunio grave per Alex Ferrari della Sampdoria
Alex Ferrari con la maglia della Sampdoria. (Ansa Foto) Stop and Goal

Pirlo dovrà ora fare i conti con una carenza difensiva divenuta ormai molto seria. Già prima dello stop a Ferrari, la rosa blucerchiata presentava solo tre centrali di difesa, adesso scesi logicamente a due, Daniele Ghilardi e Facundo Gonzalez.

Il mercato della Samp non è stato del tutto soddisfacente, e il 4-3-3 dell’ex tecnico della Juventus fatica a ingranare. Ma per vedere qualche innesto, casse del club permettendo, bisognerà attendere per forza fino a gennaio, e fare di necessità virtù, o pescare dal mercato degli svincolati per tamponare almeno l’emergenza.

Impostazioni privacy