“Ti auguro di non essere ammazzato”: gravi accuse col presidente dopo Genoa-Milan

Scoppia la polemica, per le parole delle quali si sentirebbe accusato il giocatore probabilmente dopo Genoa-Milan.

La partita tra Genoa e Milan sta portando infatti strascichi extra-calcistici dopo il caos generato non solo dall’episodio arbitrale mal gestito dal VAR, ma anche per le polemiche che ne sono seguite nei minuti finali scoppiettanti di gara che hanno visto Olivier Giroud in porta per l’espulso Maignan.

Polemica dopo Genoa-Milan, volano parole grosse col presidente – Stopandgoal (La Presse)

Protagonista delle vicende, dopo le parole pubblicate ai microfoni di DAZN, il presidente che avrebbe utilizzato parole che non sono piaciute al calciatore che ha manifestato tutto il suo malumore dopo l’ira del patron dei Grifoni, nel post-partita di Genoa-Milan. Scoppia una polemica dunque, col batti e ribatti nelle dichiarazioni, che seguiranno probabilmente con ulteriori comunicati ufficiali per chiarire le proprie posizioni.

“Ti auguro di non ricevere una cosa simile”, parole dure dopo Genoa-Milan

Genoa-Milan non finisce neppure quasi 24 ore dopo la sfida che si è giocata al Marassi, con protagonista Mike Maignan e non solo nel finale a sorpresa che ha fatto scattare l’ira del presidente che si era sfogato nel post-partita.

A distanza di tempo, a prendere voce, è Mike Maignan che si è scagliato duramente contro il presidente, pubblicando un post sui social.

Tra le proprie Instagram Stories, infatti, il portiere del Milan ha risposto per le righe al presidente del Genoa, Zangrillo. Il patron dei Grifoni avrebbe definito l’uscita del portiere “assassina” e Mike Maignan si sarebbe sentito offeso, tanto da pubblicare un post per rispondere al presidente Zangrillo. Di seguito, il post in questione.

Maignan risponde a Zangrillo: il post polemico sui social

Pubblicate su Instagram le parole che seguono, da parte di Mike Maignan, che ha ripreso le parole del presidente del Genoa Zangrillo e ne ha dato risposta. Ecco cos’ha scritto il portiere francese, dopo che Zangrillo aveva definito l’uscita a ginocchio alto del tutto assassina, che ha messo a repentaglio le condizioni di Ekuban, finito KO dopo la ginocchiata in uscita di Maignan: “Zangrillo! Devi stare attento, le parole hanno un significato. Ieri è stato fatto qualcosa con un po’ di azzardo, forse ho sbagliato, ma in nessun caso un “assassinio”. Ti auguro il meglio per il futuro futuro e sinceramente ti auguro di non vivere mai una cosa simile, che tu non debba sperimentare cosa voglia dire davvero essere vittima di un assassinio”.

Genoa-Milan, Giroud in porta dopo l’espulsione di Maignan – Stopandgoal (immagini DAZN)

Genoa-Milan, ecco cosa aveva detto Zangrillo su Maignan

Riprendendo le parole del post-partita a DAZN, il presidente del Genoa non aveva mai definito Maignan un assassino, ma in ogni caso aveva usato parole forti per definire l’uscita del portiere del Milan, che è stato poi giustamente espulso dopo la revisione al VAR.

Genoa-Milan, l’ira del presidente a DAZN – Stopandgoal (immagini DAZN)
Impostazioni privacy