Calcio in lutto: è morto lo storico allenatore italiano

Il mondo del calcio piange la scomparsa di uno storico allenatore di calcio italiano proprio nel giorno dell’inizio della nuova stagione di Serie A.

Una tristissima notizie che spacca in due il cuore degli italiani. Perché nel girono di grande felicità per tutti, visto che sta per ricominciare il campionato italiano, che arriva la brutta notizia.

Lutto nel mondo del calcio italiano
Il mondo del calcio piange la scomparsa di uno storico allenatore di calcio italiano proprio nel giorno dell’inizio della nuova stagione di Serie A (ansa) – stopandgoal.net

Una tragedia per il mondo del calcio italiano che dice addio ad uno storico allenatore. Uno di quelli che veramente è entrato nei cuori di tutti con risultati, episodi e fatti.

Mazzone è morto: calcio in lutto

Carlo Mazzone è morto all’età di 86 anni. Lo storico allenatore italiano, personaggio iconico che ha dato tutto se stesso per oltre 60 anni al calcio italiano, è scomparso. Stiamo parlando di uno che è nella storia per il suo attuale record di panchine in Serie A, ben 792 partite da tecnico e che è inserito nella Hall of Fame del calcio italiano. In carriera ha allenato ben 12 diverse squadre italiane diverse tra il 1969 e il 2006 tra cui anche Roma, Fiorentina, Napoli e Cagliari. Pronto il minuto di silenzio della Lega Serie A per Mazzone per la prima giornata di campionato.

Impostazioni privacy