Mercato Juve, altro regalo per Allegri: c’è il via libera

La Juventus lavora per completare l’organico. I bianconeri attendono l’inizio del campionato ma non hanno ancora regalato ad Allegri una rosa completa. In arrivo un attaccante ma anche un centrocampista visto che sono diversi i calciatore che lasceranno la Continassa in queste ultime battute di mercato.

Mercato Juve, colpo ad effetto

Nonostante l’abbondanza in mezzo al campo, la Juventus cerca ancora un centrocampista che possa fare da perno del gioco di Allegri. Dopo aver ceduto Rovella alla Lazio e Zakaria in Bundesliga, i bianconeri contano sulle uscite anche di Miretti e Caviglia.

Solo una volta liberato posto in organico, la Juve potrebbe investire sul mercato per un ulteriore centrocampista. Secondo le ultime notizie di mercato riportate da Sky Sport, gli obiettivi dei bianconeri in mezzo sono diversi.

Il ds Giuntoli, come suo solito, lavora su diversi nomi. Tra i calciatori accostati alla Juve ci sono Amrabat e Thuram. Il centrocampista marocchino della Fiorentina è in uscita dal club toscano ma costa 30 milioni di euro e non è giovanissimo. Khephren Thuram, oggi al Nizza, continua ad avere una valutazione elevata e nelle ultime ore sarebbe finito anche nel mirino dell’Inter (che così avrebbe in organico due fratelli).

Diarra Juventus
Diarra Juventus

Forse anche per queste ragioni, il vero regalo per Allegri nel corso del calciomercato 2023 potrebbe essere un classe 2004. Habib Diarra (19) sarebbe diventato il primo obiettivo di mercato della Juve. Il calciatore, seguito da tempo da Giuntoli, sa abbinare qualità tecniche ma soprattutto corsa, dote che servirà alla Juve per reggere un attacco pesante ed un centrocampo di qualità composto da Rabiot e Pogba (o in alternativa Miretti).

 

Diarra alla Juve, via libera

Secondo quanto filtra da Torino, infatti, sarebbe proprio Habib Diarra il prossimo eventuale rinforzo a centrocampo della Juve.

Diarra
Diarra

Il calciatore, oggi allo Strasburgo, per età (classe 2004) e prospettiva piace tantissimo alla Juventus che ha sposato un nuova linea giovane. Per cedere il calciatore il club francese vorrebbe incassare 20 milioni, i bianconeri riflettono senza altre cessioni è difficile che l’affare vada in porto.

Tra i calciatori in uscita, nel reparto di centrocampo, resta McKennie. La sua cessione potrebbe sbloccare l’arrivo di Darra dallo Strasburgo. L’americano è rientrato alla Juve dopo il prestito al Leeds e ha lavorato in estate con i bianconeri durante il tour in patria.

McKennie è stato utilizzato con frequenza da Allegri nelle amichevoli ma continua a non convincere i bianconeri. Per questo motivo la Juve spera in una cessione a titolo definitivo del calciatore.

Impostazioni privacy