Milan, stoccata alla Juventus: Pioli scatenato in conferenza

Conferenza stampa Pioli Milan: ecco l’annuncio dell’allenatore dei rossoneri che ha lanciato un guanto di sfida alla Juventus.

Annuncio in conferenza dell’allenatore del Milan Stefano Pioli che s’è soffermato riguardo la Juventus. Incredibile provocazione del tecnico dei rossoneri che, alla vigilia della settima gara di campionato contro la Lazio, ha detto la sua anche sui valori delle altre squadre italiane che sono in lotta per vincere lo Scudetto.

conferenza stampa pioli
Conferenza stampa Pioli (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Parole che non lasciano presagire a nulla di buona: c’è la stoccata, in conferenza stampa, dell’allenatore del Milan Pioli che ha mandato un segnale chiaro alla Juventus.

Milan: conferenza stampa Pioli

Ecco l’annuncio del tecnico del Milan Pioli sulla gara di domani contro la Lazio.

“Quella contro la Lazio è una gara importante, dobbiamo rimanere concentrati e trovare la giusta competitività. La brutta esperienza del derby è un insegnamento, dobbiamo ripartire da quello. Non siamo perfetti ma abbiamo le qualità per vincere le partite. Siamo solo a inizio stagione, ci saranno ancora tante gare e dovremo superare altre difficoltà”.

“Dopo la sosta è iniziata una nuova stagione, bisogna essere forti di testa. Giocare spesso aiuta in positivo e butta via quanto fatto nella gara precedente. Noi dobbiamo dare continuità alla prestazione e ai risultati. Il primato in classifica, in questo momento, non conta. Bisogna solo fare bene e vincere le partite”. 

“La Lazio è una squadra che gioca insieme da tanti anni, hanno una linearità di gioco, velocità e qualità. E’ un’avversaria forte che bisogna rispettare. Chukwueze? Sta benissimo, sa cosa deve fare. Mi aspetto qualche soluzione in più in fase offensiva, sta crescendo”.

Poi, nella seconda parte della conferenza s’è soffermato anche sulla Juventus: ecco le parole di Stefano Pioli.

Pioli provoca la Juventus: “Sono favoriti per lo Scudetto”

Soffermandosi sulle squadre favorite per la vittoria finale dello Scudetto, Pioli ha voluto inserire nell’elenco anche la Juventus che è la favorita numero uno per il successo finale. Una provocazione per Allegri che s’è sempre tenuto alla larga dal primo posto, dichiarando pubblicamente che i bianconeri lottano per arrivare tra le prime quattro.

“Scudetto? Il mese di maggio stabilirà chi sarà la squadra più forte. Per me anche la Juventus è favorita per lo Scudetto, non giocare le Coppe può dare qualche punto di vantaggio in campionato”.

“Non guardo troppo il calendario, penso partita dopo partita. Le critiche dopo il derby sono normali. Siamo al Milan e tutti noi vogliamo vincere sempre, il club ha fatto un percorso buono: siamo competitivi con i bilanci sani. Dobbiamo proseguire e andare avanti così, le aspettative sono alte ed è per questo che siamo bersaglio di critiche. Dobbiamo superare le difficoltà”.

Impostazioni privacy