Milan, la verità di De Ketelaere: “Ecco cosa è successo”

Arrivano le dichiarazioni del trequartista Charles De Ketelaere che è tornato a parlare della sua esperienza al Milan rivelando interessanti retroscena: ecco cosa non ha funzionato in rossonero.

Arrivato nella stagione 2022-2023, come colpo da novanta del calciomercato Milan, Charles De Ketelaere ha deluso nella sua prima esperienza in Serie A. La sua annata non ha regalato particolari gioie ai tifosi rossoneri che hanno scaricato il calciatore. Discorso simile anche dalla società che in questa sessione ha deciso di cederlo all’Atalanta. A distanza di tempo, il giocatore ha raccontato la sua verità: ecco cosa è successo al Milan.

Charles De Ketelaere svela i motivi del suo flop al Milan (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Perché Charles De Ketelaere non è esploso al Milan? Il belga svela i motivi che hanno compromesso la sua avventura in rossonero. Dal ritiro della sua Nazionale rivela retroscena interessati.

Charles De Ketelaere e il Milan: le parole del belga non lasciano dubbi

A Bergamo è cambiato tutto, Charles De Ketelaere all’Atalanta è tornato a brillare. In queste prime gare di Serie A, il calciatore ha messo a segno un gol e fornito un assist. Prestazioni d’alto livello che hanno rivitalizzato il giocatore, reduce da mesi particolari non vissuti benissimo al Milan.

Charles De Ketelaere spiega i motivi del flop al Milan.

“Sono arrivato in un nuovo paese, mi dovevo adattare al sistema di gioco, alla lingua e al modo di fare della squadra. La colpa è anche mia se le cose al Milan non sono andate bene. Posso dire che non è stata la stagione che mi aspettavo. Con i rossoneri non sempre ho raggiunto dei livelli alti anche se spesso entravo a partita in corso e non aiutavo la squadra come dovevo”.

“Sono un giocatore particolare, mi sento bene in campo quando resto in gara per un periodo lungo della partita. Non sono esplosivo, poi le critiche hanno fatto il resto. Io cerco di isolarmi e non leggere i giornali anche se alcune prole non ti fanno restare indifferente. La gente, i tifosi, chiedono gol e assist: non conta solo la prestazione”.

“Sapevo che al Milan avrei avuto poco spazio quest’anno, in parte mi hanno spinto ad andare via. Ci sono state delle trattative per tutta l’estate. Alla fine ho deciso di andare all’Atalanta, un club che mi faceva stare a mio agio”. 

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere è un nuovo giocatore all’Atalanta (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Charles De Ketelaere e l’Atalanta: come è nata la trattativa

Charles De Ketelaere rivela la scelta dell’Atalanta anziché il Psv

“Io volevo dal primo momento l’Atalanta. Posso migliorare anche perché sto giocando vicino alla morta, la mia intenzione è crescere con questo nuovo club e mostrare a tutti la mia versione migliore. Tatticamente è cambiato qualcosa, visto che l’anno scorso giocavo come centrocampista offensivo”.

La trattativa tra Atalanta e Milan per De Ketelaere s’è chiusa sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 20 milioni.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere dettagli trattativa Atalanta Milan (La Presse Foto) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy