Modric in Serie A: l’indizio che nessuno si aspettava

Il fuoriclasse croato del Real Madrid, per la prima volta non titolare dopo tanti anni, potrebbe clamorosamente approdare in Serie A

Il suo palmarès è da brividi. Per sciorinarlo tutto servirebbe un articolo a parte. Il contributo di Luka Modric al calcio mondiale – e al suo club da ormai 11 anni, il Real Madrid – appare davvero inestimabile. Giunto ormai alle 37 primavere, il fuoriclasse croato si appresta a disputare, almeno così recita il suo contratto, la sua ultima stagione con la blasonata camiseta blanca. Con cui ha vinto, e più volte, tutto quello che c’era da vincere e di più.

Luka Modric con la maglia del Real Madrid
Luka Modric, incredibile novità sul suo futuro (Ansa Foto) – Stopandgoal.net

Con l’arrivo, alla Casa Blanca, di tanti prospetti giovani, nonché di certificati fuoriclasse del futuro come Jude Bellingham, l’ex Tottenham per la prima volta non parte titolare negli schieramenti del Real Madrid ipotizzati dagli addetti ai lavori, Anzi, stando alla prima partita uffiicale delle Merengues-  quella disputata e vinta a Bilbao nella prima di campionato in Liga – in cui il croato è subentrato dalla panchina nella ripresa, possiamo quasi certificare questo stato di cose.

La stagione sarà lunga, lunghissima, Ancelotti avrà certamente bisogno della classe e dell’esperienza dell’ex Pallone d’Oro, ma la sensazione è che Luka non sia più imprescindibile come prima. Da qui, sulla scia di voci che accompagnano il futuro del calciatore da ormai tre anni, ecco rispuntare l’ipotesi Italia.

Modric, spunta la destinazione a sorpresa

Stavolta l’indiscrezione non arriva da un sedicente account di mercato che vuole stupire con effetti speciali, ma ‘indirettamente’ da una nota società di scommesse.

Già accostato in passato soprattutto al Milan – parliamo del periodo in cui mancava solamente un anno alla scadenza del primo contratto, quello che sarebbe terminato nel giugno del 2023 – il fenomeno slavo è rimasto al Real. Dove ha continuato a stupire agli ordini di Carlo Ancelotti, capace di vincere Liga e Champions nel primo anno del suo ritorno nella Capitale spagnola.

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina
Vincenzo Italiano accoglie con piacere l’indiscrezione su Modric (Ansa Foto) – Stopandgoal.net

Già nella scorsa stagione la carta d’identità ha iniziato a scricchiolare, col calciatore che ha anche risentito dell’assenza dell’amico e compagno di tante battaglie Casemiro, passato al Manchester United. Di quest’anno, e delle prospettive di campo, abbiamo già parlato. Ecco che allora la Sisal, nota agenzia di scommesse e pronostici, ha iniziato a quotare il trasferimento dell’ex Dinamo Zagabria in Serie A.

Il passaggio di Modric alla Fiorentina è quotato 25 volte la posta. Una quota molto alta, che nasconde una probabilità non troppo elevata che il trasferimento si concretizzi, ma il fatto che sia spuntato proprio questo nome sta ‘insospettendo’ gli operatori di mercato. Che ora inizieranno a cavalcare questo clamoroso indizio.

Impostazioni privacy