Napoli, non solo Anguissa: doppio problema, i tempi di recupero

L’infortunio non riguarda solo Anguissa, per Frosinone toccherà valutare due situazioni per quanto riguarda la prima sfida di Serie A.

Sarà il Napoli, campione d’Italia in carica, tra le prime squadre a scendere in campo nell’anticipo al Benito Stirpe contro la neo-promossa Frosinone. Il tecnico, Rudi Garcia, deve già fare i conti con alcuni problemi che hanno ostacolato il percorso di lavoro, per la preparazione della stagione che sta cominciando, a Castel Di Sangro.

Napoli, Anguissa e non solo: doppio problema per Garcia – Stopandgoal (ANSA foto)

Un infortunio quello a centrocampo che non è l’unico problema sul quale sta lavorando al recupero ora il Napoli, che si è radunato a Castel Volturno dopo l’esperienza del doppio ritiro col tecnico francese. Oltre ad Anguissa, infatti, risulta esserci un altro problema tra gli acciaccati per il nuovo allenatore dei partenopei.

Napoli, doppio problema a centrocampo: l’annuncio del club

Sono diverse le situazioni che sono state monitorate nel corso del ritiro a Castel di Sangro. Spavento enorme anche su Kvaratskhelia, giocatore che era finito a terra dopo uno scontro di gioco in una delle amichevoli disputate.

Al centro delle questioni, al Centro Tecnico di Castel Volturno, c’è sicuramente la situazione legata a Zambo Anguissa, centrocampista finito in infermeria e che sta smaltendo, da diverso tempo, il suo problema.

Questa mattina però il Napoli, in vista della sfida contro il Frosinone, ha riportato alcune notizie in merito alle condizioni di Anguissa e non solo. Da monitorare, in vista della gara dello Stirpe, anche Gianluca Gaetano. Un doppio problema a centrocampo, con i calciatori contati, considerando che a stretto giro un calciatore saluterà gli azzurri e non sarà neppure convocato da Garcia per la gara d’esordio contro il Frosinone.

Napoli, infortunio Anguissa e Gaetano: il comunicato ufficiale

Quello che segue è il comunicato ufficiale del Napoli che, attraverso il proprio sito, ha svelato quello che è stato l’allenamento di due calciatori che hanno appunto lavorato in disparte. Ecco, a pochi giorni da Frosinone-Napoli, la notizia su Anguissa e Gaetano: “Seduta odierna del Napoli al Training Center, i campioni d’Italia giocheranno la gara d’esordio contro il Frosinone al Benito Stirpe. Il gruppo lavora alla sfida, torneo a quattro squadre a campo ridotto ai campi d’allenamento. Anguissa e Gaetano hanno svolto solo lavoro personalizzato in campo”. 

Napoli Rudi Garcia – Stopandgoal (La Presse)

Ultime Napoli, emergenza a centrocampo: chi ci sarà col Frosinone

Tra i titolari, considerando il potenziale addio di Zielinski – sempre più vicino alla firma con l’Al-Ahli -, ci potrebbero vedere Lobotka, l’appena arrivato Cajuste ed Elmas. Oppure Garcia sceglierà i primi due, con Raspadori nel ruolo di trequartista in un 4-2-3-1 e alle spalle di Osimhen. Da considerare che, in panchina, finirebbero Coli Saco e Demme, senza ulteriori riserve, considerando anche l’addio di Folorunsho, diretto in prestito all’Hellas Verona. Garcia, dal canto proprio, spera di vedere ridotti i tempi di recupero di Anguissa e Gaetano, che sono ancora in dubbio in vista di Frosinone.

Garcia e Kvaratskhelia – Stopandgoal (La Presse)
Impostazioni privacy