Novanta milioni e addio Barella: l’Inter ha detto sì

Inter sotto attacco: Barella è nel mirino di alcune big europee, pronte offerte irrinunciabili da oltre 90 milioni.

La Serie A rischia di perdere un altro dei suoi giocatori più rappresentativi. Questa volta è il turno di Nicolò Barella, pronte per lui diverse proposte dall’Inghilterra già da gennaio, mentre l’Inter inizia già a fare le prime considerazioni sulla situazione, sebbene i nerazzurri non abbiano la necessità impellente di fare cassa, soprattutto se si parla di un giocatore chiave come il classe ’97.

Barella in partenza?
Cifre monstre per Barella: addio alle porte? – ANSA – stopandgoal.net

Chelsea, Newcastle e Liverpool hanno avanzato il proprio interesse per il centrocampista della Nazionale già durante la sessione estiva di mercato che si è appena conclusa, ma non si sono mai avvicinate alle richieste elevatissime formulate dall’Inter.

In scadenza nel 2026, Barella si vede costretto a scegliere fra due strade: diventare una bandiera dell’Inter o tentare l’esperienza della Premier League. Che il campionato inglese sia diventato la lega delle grandi superstar mondiali è ormai un dato di fatto, per molti la più competitiva, in cui si può misurare al meglio l’effettivo livello di un calciatore.

Preoccupazione in casa Inter: sirene inglesi per Barella

Barella si è dimostrato per diversi anni uno dei migliori centrocampisti in circolazione in Italia, se non il migliore, e l’esperienza della Premier sarebbe solo il riconoscimento definitivo del suo talento sconfinato. L’Inter chiaramente non vuole privarsi dell’anima della squadra in campo e dello spogliatoio, motivo per cui ha alzato notevolmente l’asticella del prezzo: sotto i 90 milioni non se ne parla nemmeno.

Tra i club più interessati al calciatore sardo ci sono il Liverpool, Chelsea e Newcastle, tre delle squadre con la disponibilità economica più ampia al mondo. Per intavolare una trattativa di questa portata sembra improbabile che si possa chiudere già a partire dalla sessione di calciomercato invernale, proprio per questo l’Inter punterà innanzitutto a rinnovare il contrattato di Barella e successivamente fare muro a qualsiasi proposta che verrà recapitata dalla dirigenza.

La Premier chiama Barella
La Premier nel futuro di Barella: Liverpool, Chelsea e Newcastle lo vogliono – ANSA – stopandgoal.net

I tifosi nerazzurri sperano che la campagna acquisti faraonica dei Blues possa frenare i londinesi dall’acquistare Barella a determinate cifre, così come il rinnovamento del centrocampo di Klopp non lasci spazio all’eventuale inserimento dell’italiano.

La più grande insidia resta così il Newcastle, che oltre a disporre di finanze pressoché illimitate con la dirigenza saudita, quest’anno ha riacquisito anche l’appeal internazionale di un tempo, scegliendo di andare a formare una coppia di centrocampo tutta italiana con Tonali e Barella, i due prospetti di centrocampo più affermati della nostra Nazionale. Solo avvicinandosi ad un’offerta di circa 77 milioni di sterline, l’Inter potrebbe prendere in considerazione la cessione di Barella, ma, almeno per ora, resta tutto nel campo delle ipotesi.

Impostazioni privacy