Svolta in panchina: scelto il nuovo allenatore, sarà Zidane

Dopo il mancato approdo sulla panchina della Nazionale francese Zinedine Zidane è alla ricerca di una nuova e stimolante avventura in carriera, che a quanto pare sarebbe prossima ad arrivare. Stando infatti a quanto riportato da alcuni media spagnoli, l’allenatore transalpino sarebbe stato scelto da una delle migliori squadre al mondo per diventare il nuovo allenatore del club, il tutto a partire però dalla prossima stagione.

A quanto pare fra le parti sarebbero al lavoro per trovare il prima possibile una quadra, così da permettere a Zidane di tornare a fare quello che più gli è riuscito meglio nel corso della carriera: vincere.

Zidane allenatore
Zidane torna in panchina, la destinazione (LaPresse) – stopandgoal.net

Zidane torna ad allenare: la destinazione

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Zinedine Zidane, che dopo più di un anno sabbatico è pronto a tornare all’opera. Inizialmente questa pausa il francese se l’era presa sicuro di poter diventare, dopo Qatar 2022, il nuovo commissario tecnico della Francia, ma alla fine così non è stato, e per evitare di rimanere un altro anno fermo Zidane avrebbe riaperto alla possibilità di allenatore un club.

A fronte di questo nel corso delle ultime settimane il nome del transalpino è stato accostato a diversi club, Juventus su tutti, con la quale ci sarebbero stati anche dei timidi dialoghi in occasione della festa del centenario della famiglia Agnelli. Nonostante questo, però,  la possibilità di vedere Zidane sulla panchina della Juventus si starebbe allontanando ancora una volta, visto che il futuro del francese sembrerebbe essere particolarmente lontano dall’Italia.

Stando infatti a quanto riportato da El Chiringuito TV, Zinedine Zidane sarebbe la prima opzione del Real Madrid per il post Carlo Ancelotti, sempre più vicino a diventare il nuovo commissario tecnico della Nazionale brasiliana. Perez vuole continuare a mantenere solida l’egemonia dei Blancos in Spagna e in Europa, e l’unica soluzione valida per farlo porta per l’appunto il nome del francese.

Real Madrid, Zidane per il post Ancelotti: le ultime

A quanto pare ci potrebbe essere l’ennesimo ritorno di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid. Sono infatti già state due le (importanti e vittoriose) esperienze del francese alla guida dei Blancos, e la paura principale è che una terza possa stufare o semplicemente non essere all’altezza delle altre.

Non è un caso, infatti, che nel corso degli scorsi mesi Zidane stesso abbia più volte negato la possibilità di poter un domani tornare al Real Madrid, ma a questo punto tutto potrebbe succedere in futuro, anche perché quella di Blancos sarà l’unica panchina importante, e di lusso, che si libererà in estate. Staremo a vedere.

Zidane Real Madrid
Real Madrid, Zidane il primo nome per sostituire Ancelotti (LaPresse) – stopandgoal.net

Real Madrid: resiste ancora il nome di Xabi Alonso

El Chiringuito TV dice che Zidane è preferito per sostituire Carlo Ancelotti, ma in casa Real Madrid resiste ancora il nome Xabi Alonso per la panchina. Se il francese è ad oggi una soluzione complicata, quella che porta allo spagnolo lo è ancora di più, visto che l’ex Real Sociedad ha un importante contratto che lo lega al Bayer Leverkusen, che dal canto suo non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare via. Florentino Perez è dunque difronte ad un bivio, ma il presidente del Real Madrid ha sempre delle soluzioni a questo.

Xabi Alonso Real Madrid
Real Madrid, resta ancora viva la pista che porta a Xabi Alonso (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy