Sarà il nuovo talento giallorosso: la Roma guarda avanti con l’Apache

Scopriamo chi è il nuovo acquisto della Roma, un giovane talento di cui ancora si conosce piuttosto poco ma su cui i giallorossi scommettono.

Il mercato estivo della Roma sta sicuramente andando avanti in maniera lenta e zoppicante. Colpa dei paletti dell’Uefa e del Fair Play Finanziario che costringe il general manager Tiago Pinto a fare fatica nel reperire profili adatti e non costosi.

ultimo acquisto Roma
L’ultimo colpo di Tiago Pinto (AnsaFoto) – stopandgoal.net

Mentre i tifosi giallorossi e soprattutto José Mourinho aspettano rinforzi di primo livello in rosa, la Roma sta cominciando a lavorare per il futuro a lungo termine. Infatti, uno dei pochi colpi di grande fascino arrivato nella capitale, riguarda proprio un talento, un gioiello di prospettiva che può diventare alla lunga un’ottima risorsa.

La Roma si è assicurata il cartellino del talento argentino Ricky Solbes. Un nome che ancora dice poco agli appassionati di calcio italiani ed europei, ma si tratta di una scoperta degli osservatori giallorossi, che già lo seguivano da tempo. Ora si può definire un calciatore della Roma a tutti gli effetti: scopriamo qualcosa in più di lui.

L’Apache Solbes, l’erede di Tevez che è stato scovato dagli osservatori romanisti

Ricardo “Ricky” Solbes è un giovane calciatore argentino. Nato nel 2006 e dunque ancora minorenne, è stato scovato dai talent scout mentre giocava nel vivaio della sua prima società. Ovvero il Defensa y Justicia, club della città di Florencio Varela.

Un attaccante non altissimo ma comunque dal fisico esplosivo, ma soprattutto dotato di un senso del gol fuori dal comune. Non a caso già a 17 anni Solbes ha già esordito in prima squadra e giocato alcuni minuti nella Primera Division, ovvero la massima serie argentina.

Solbes alla Roma
Ricky Solbes ingaggiato dalla Roma (Instagram) – Stopandgoal.net

Soprannominato l’Apache, come Carlitos Tevez, potrebbe somigliare fisicamente e tecnicamente proprio all’ex fuoriclasse argentino che in carriera ha giocato anche nella Juventus. La Roma è stata rapita subito dal talento e dal carattere di Solbes, tanto da chiamarlo nei mesi scorsi a Trigoria per un provino importante.

I contatti con il Defensa y Justicia sono proseguiti ed è arrivato l’accordo nelle scorse ore. Il 9 agosto è iniziata ufficialmente l’avventura di Solbes in maglia giallorossa, visto che è giunto a Trigoria con l’agente Nicolas Spolli (ex difensore anche della Roma) per legarsi al club italiano. Solbes sarà una risorsa per la Primavera di mister Guidi, che verrà rinforzata oltre che dall’argentino anche dallo spagnolo Joan Guerrero e dal centravanti italiano Filippo Alessio.

Impostazioni privacy