Scambio Lukaku-Vlahovic: ancora un colpo di scena

Scambio Lukaku-Vlahovic: ancora un colpo di scena. Non cessa di sorprendere la trattativa che sta monopolizzando il calciomercato estivo.

E’ il classico tormentone estivo. Non si balla sulle spiagge o nei locali ma da settimane riempie i giornali con titoli che annunciano tutto e il suo contrario. La trattativa tra Chelsea e Juventus per lo scambio dell’estate Lukaku-Vlahovic, è iniziata già da qualche tempo e procede a singhiozzi.

Scambio Lukaku-Vlahovic: colpo di scena
Lukaku e Vlahovic: salta lo scambio (Foto ANSA stopandgoal.net)

Una trattativa importante, che coinvolge due grandi club, due grandi attaccanti ed interessi economici rilevanti. Il Chelsea vuole liberarsi a tutti i costi dell’attaccante belga, ritenuto sempre più un peso e fuori da ogni progetto tecnico. La Juventus, dal canto suo, ritiene necessaria la cessione del giovane attaccante serbo per rientrare del massiccio investimento realizzato nel 2022 ed affrancarsi dal folle ingaggio che la precedente dirigenza gli ha assicurato.

Da questa stagione, infatti, l’ingaggio del centravanti serbo passerà da 7 a 10 milioni di euro netti annui, quasi 20 milioni lordi! E se da un lato vi è Lukaku che vuole soltanto la Juventus, rispedendo al mittente le milionarie offerte arabe, dall’altro vi è Vlahovic che continua a inviare messaggi carichi di cuoricini a società e tifosi per mostrare quanto non abbia alcuna voglia di cambiare aria e maglia. E nelle ultime ore è arrivata la notizia che ha gelato tutti.

Scambio Lukaku-Vlahovic: colpo di scena

Si attendevano novità da Londra, forse l’annuncio che Chelsea e Juventus avessero trovato la soluzione all’enigma scambio Lukaku-Vlahovic. Invece no. Da Londra è arrivata tutt’altra novità.

Il Chelsea ha infatti informato la Juventus di voler sospendere, momentaneamente, la trattativa che riguarda i due attaccanti. Pausa di riflessione dovuta a cosa? Il manager dei Blues, Mauricio Pochettino ritiene troppo elevata la valutazione che di Vlahovic ha fatto la Juventus e non è convinto dell’elevato conguaglio che il Chelsea dovrebbe versare al club bianconero.

Non vuole Vlahovic
Mauricio Pochettino (Foto ANSA stopandgoal.net)

Il nodo della questione è soltanto economico. Qualora la Juventus abbassasse le sue pretese e il Chelsea aumentasse l’offerta fin qui presentata ai bianconeri, la trattativa potrebbe sbloccarsi definitivamente. Al momento, però, il Chelsea ha detto stop. Facile immaginare che sotto traccia continuino i contatti tra i due club in attesa di trovare la quadra ad una trattativa estenuante.

Lo stop imposto alla trattativa dal Chelsea è stato accolto trionfalmente da buona parte della tifoseria della Juventus che continua con il suo “no a Lukaku” e che tifa affinché, alla fine, sia sempre Dusan Vlahovic il centravanti della Juventus. Al momento è così, occorrerà vedere cosa accadrà tra qualche giorno. Alla prossima puntata.

Impostazioni privacy