Svolta sul caso Rubiales: c’è la decisone, è UFFICIALE

Continua a far parlare di sé il caso Rubiales, che nelle scorse ore avrebbe subito una svolta importante ma soprattutto decisiva. 

Nel corso di questi giorni si è tanto messa in discussione la posizione del presidente della Federazione spagnola, al centro dell’occhio del ciclone per quel bacio dato alla calciatrice Hermoso durante la premiazione per la vittoria del Mondiale femminile in Australia. Un episodio che rimarrà nella storia, ma che soprattutto ha scosso, inevitabilmente, tutto il mondo del calcio, e che ha portato figure di spicco, anche della stessa nazionale spagnola, ad esporsi contro Rubiales (vedi il discorso di Morata fatto qualche giorno fa in conferenza stampa).

Caso Rubiales
Svolta nel caso Rubiales, è ufficiale (LaPresse) – stopandgoal.net

Presto questo caso diventerà il passato, visto e considerato che, come anticipato, nelle scorse ore si sarebbe presa una decisione stravolgente, ufficializzata tramite un comunicato che non lascia punti interrogativi alla questione.

Svolta nel caso Rubiales, c’è la decisione: è ufficiale

Senza ombra di dubbio il caso Rubiales si è preso la scena nel corso di quest’estate, anche perché quanto successo in Australia non poteva di certo passare inosservato. Quel bacio alla calciatrice Hermoso ha fatto e non poco perdere di credibilità alla figura del presidente della Federazione spagnola, arrivato ad essere messo addirittura dai suoi stessi giocatori, di qualsiasi selezione, ed in particolare di quella maschile con Morata portavoce, sulla graticola.

Potremmo dunque parlare di una sorta di ammutinamento quello avvenuto nei confronti di Rubiales, che dal canto suo si è sempre difeso definendo quel gesto tanto discusso una semplice dimostrazione d’affetto, considerando l’Hermoso quasi una figlia in pratica. Questa versione dei fatti, però, non ha retto più di tanto, e nelle scorse ore lo stesso presidente della federazione spagnola ha preso una decisione che mettete una volta e per tutte la parola fine a questa faccenda. 

Con un semplice tweet in cui ha incorporato la sua lettera ufficiale, Luis Rubiales ha ufficialmente rassegnato le sue dimissioni. 

Spagna, Rubiales si è dimesso: il tweet che conferma tutto

Luis Rubiales, dopo settimane di lotte contro tutto il mondo del calcio spagnolo, ma non solo, ha ceduto alla volontà del popolo, rassegnando le sue dimissioni.

Ad annunciarlo è stato lui stesso tramite un tweet intenso affidato a poche parole semplici, ma allo stesso tempo intense e dirette. In questo l’oramai ex presidente della federcalcio spagnola ha scritto: “Difenderò il mio onore ma soprattutto la mia innocenza. Ho fiducia nel futuro e nella verità. Grazie a tutti”.  In allegato a queste parole Rubiales ha anche reso pubblica la lettera delle sue dimissioni.

Spagna dimissioni Rubiales
Rubiales si è dimesso con un tweet (LaPresse-X)- stopandgoal.net

Perché Rubiales si è dimesso? Il motivo

Sin dal primo momento l’ex presidente della federcalcio spagnola ha sempre difeso la sua posizione, e dunque ci sorge spontaneo domandarci a questo punto: perché Rubiales si è dimesso?

Il motivo è semplice, a seguito della denuncia formale presentata dalla calciatrice Hermoso per l’episodio del bacio in Australia, l’ex numero uno delle federazione spagnola ha deciso di compiere un passo indietro.

Spagna dimissioni Rubiales
Svelato il motivo delle dimissioni di Rubiales (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy