Spalletti ct dell’Italia: c’è un aggiornamento, De Laurentiis ha deciso

Ultimissime riguardo la decisione della Figc di nominare come nuovo ct dell’Italia Spalletti. C’è una novità.

De Laurentiis ha deciso: ecco i dettagli relativi alla clausola tra il Napoli e Spalletti. L’allenatore è ancora legato al club campano che per cautelarsi ha sottoscritto con il tecnico un accordo che permette a Spalletti di allenare pagando al Napoli una penale da oltre 3 milioni di euro. Chi intende ingaggiare il tecnico, campione d’Italia in carica, dovrà risolvere questa questione. Sono ore d’attesa per il presidente della Figc Gravina: ecco l’accordo che potrebbe trovare il Napoli con la Federazione.

spalletti ct italia
Spalletti ct della Nazionale, ultimi aggiornamenti (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Ferragosto infuocato per il calcio italiano: c’è da risolvere la questione relativa al successore di Roberto Mancini che ieri s’è dimesso ufficialmente come commissario tecnico della Nazionale. Un fulmine a ciel sereno che ha sorpreso i tanti tifosi azzurri che adesso sono in attesa di conoscere il nome del nuovo ct che avrà subito un campito arduo, considerati gli imminenti appuntamenti di settembre validi per le qualificazioni ai prossimi Europei che si svolgeranno nel 2024. Il primo nome nella lista di Gravina è Luciano Spalletti che è attualmente libero, dopo la fine della sua esperienza a Napoli. Il tecnico inizialmente aveva chiuso a qualsiasi pista, dichiarando di voler prendere un anno sabbatico. Il richiamo della panchina e della Nazionale italiana è stata troppo forte, adesso Spalletti è pronto a tornare in pista ma prima serve l’accordo con il Napoli. De Laurentiis, infatti, prima di lasciar partire l’allenatore ha stipulato un contratto con il mister. In caso di approdo su un’altra panchina, Spalletti dovrà pagare al Napoli una penale da oltre 3 milioni di euro.

Spalletti ct dell’Italia, c’è il nodo clausola per Gravina: la Figc cerca un accordo con il Napoli

Dopo aver appreso della disponibilità di Spalletti di allenare la Nazionale italiana, il presidente Gravina s’è messo a lavoro per risolvere la questione clausola. La Federazione vuole evitare di pagare 3,2 milioni. C’è un cavillo burocratico che potrebbe favorire il passaggio del mister con gli azzurri.

Idealmente, l’arrivo sulla panchina della Nazionale italiana di Spalletti non creerebbe alcun danno al Napoli visto che l’allenatore non affronterebbe mai il club azzurro da avversario. Come riportato da tmw, nelle ultime ore i legali hanno approfondito questo tema legato all’accordo stipulato tra Spalletti e il Napoli.

C’è cauto ottimismo riguardo il buon esito dell’operazione che potrebbe portare Spalletti a sedere sulla panchina della Nazionale italiana.

spalletti italia
De Laurentiis non libera Spalletti, si blocca l’arrivo di Spalletti all’Italia? (La Presse Foto) – stopandgoal.net

De Laurentiis rinuncia alla clausola e libera Spalletti? Le ultime notizie

C’è un’altra pista, che potrebbe sbloccare l’impasse nell’immediato e permettere alla Federazione di annunciare già il 16 agosto Spalletti come nuovo ct dell’Italia, ovvero la rinuncia di De Laurentiis che dovrebbe rompere l’accordo con il mister e permettere all’allenatore di guidare la Nazionale senza il pagamento della penale. Ipotesi possibile? Da Napoli lo escludono ecco perché la vicenda andrà approfondita. Il tempo scorre, sullo sfondo resta sempre viva l’ipotesi Antonio Conte.

Impostazioni privacy