Thuram “accusato” di far uso di sostanze illegali: la foto incriminata

Marcus Thuram è la grande sorpresa della stagione di Serie A e dell’Inter: circolano strane “accuse” sul francese, ecco la foto incriminata.

L’ex Borussia Monchengladbach si è calato perfettamente nell’ambiente interista e ha fatto grandi cose nei primi mesi in nerazzurro. Con Lautaro Martinez ha già affinato il feeling e sta crescendo sempre più, di settimana in settimana. Ha fatto vedere già ottime cose e può diventare determinante per il futuro dei nerazzurri.

Thuram Inter
Thuram Inter (LaPresse) – stopandgoal.net 01102023

Intanto, però, dalla Francia circolano strane voci sulle abitduni extracampo di Marcus Thuram, accusato di non essere rispettoso delle regole e non sempre ligio al dovere di sportivo professionista.

Marcus Thuram sotto attacco dalla Francia: le ultime

L’Inter di Simone Inzaghi ha rinnovato il suo parco attaccanti, con l’addio a Dzeko, Correa e Lukaku per puntare su altri calciatori che sicuramente possono migliorare anche l’apporto offensivo del club. Il nome rivelazione della stagione, fino a questo momento, è sicuramente quello di Marcus Thuram.

L’attaccante francese è arrivato all’Inter a parametro zero e sta mettendo in mostra qualità che non tutti si aspettavano da lui. Anche con la Francia ha migliorato il suo apporto in zona offensiva e può diventare un calciatore sempre più determinante.

Ma è proprio dalla stampa francese che arrivano dei sospetti su Marcus Thuram e su possibili sostanze proibite di cui potrebbe fare uso.

Cosa fuma Thuram? Piovono sospetti dalla Francia

Dalla Francia è stato svelato uno studio approfondito su una nuova moda che sta coinvolgendo sempre più giovani e tanti calciatori. Spesso, in passato, accusati di fumare e di non giocare bene a causa di abitudini extracampo poco professionali, i calciatori hanno man mano moderato il loro modus vivendi.

Ma nell’ultimo periodo si sta sviluppando la moda di un nuovo tipo di fumo che non si inala più attraverso le sigarette. Stiamo parlando dello SNUS, ovvero tabacco essiccato che viene assunto inserendone una quantità il labbro superiore. Viene commercializzato in piccole bustine dai nomi “simpatici” e soprattutto pochissimo: circa 5 euro per un pacchetto 20 bustine.

Anche Marcus Thuram fuma lo SNUS? Secondo quanto rivela L’Equipe, il sospetto è che il francese dell’Inter faccia uso di questa sostanza proibita nell’Unione Europea.

In una foto postata su Instagram da Karim Benzema scattata sull’aereo che portava la Francia in Qatar, Marcus Thuram teneva in mano una scatola bianca circolare che somigliava a un pacchetto di snus“.

Inter Marcus Thuram
Inter Marcus Thuram (LaPresse) – stopandgoal.net 01102023

Cos’è lo SNUS? Rischia di portare tumori

Lo SNUS è del tabacco essiccato che provoca lo stesso effetto della sigaretta. Secondo un esperto intervistato dal giornale francese, però, può essere molto pericoloso.

Marcus Thuram
Marcus Thuram (LaPresse) – stopandgoal.net 01102023

“Lo SNUS non provoca direttamente il cancro ai polmoni”, sottolina l’esperto, “ma contiene molta più nicotina di una sigaretta e può provocare il cancro alla bocca e alle gengive ed effetti a lungo termine sul pancreas”.

Impostazioni privacy