Violenza sessuale nel calcio femminile, accuse gravissime: il video è virale

Il presidente della Federazione finisce sotto accusa per il video della premiazione dopo la vittoria al Mondiale del calcio femminile.

Accuse shock per quanto si è visto, con chi sul web ha presto mandato in tendenza le parole “Violenza Sessuale” tra le ricerche correlate al video che sta circolando per il bacio ad una delle calciatrici che hanno trionfato nel Mondiale per squadre femminili.

Violenza sessuale, accuse gravissime al Mondiale femminile – Stopandgoal (La Presse)

Si è disputato, nel corso di questo agosto, il torneo Mondiale per le Nazionali femminili al quale ha partecipato anche la squadra italiana, con scarsi risultati. La vicenda della Nazionale spagnola è stata macchiata in ogni caso da quanto accaduto col presidente della Federazione stessa, per le gravissime accuse nei suoi riguardi.

Mondiale femminile, gravissime accuse: violenza sessuale

Accusato di violenza sessuale, il mondo del calcio femminile dopo il Mondiale che si è appena concluso, genera polemiche non da poco per quanto accaduto nel corso della cerimonia di premiazione proprio per la Spagna, campione del Mondo.

Le campionesse che hanno trionfato al Mondiale, sono state premiate con la consegna delle medaglie prima e della coppa del Mondo poi per il calcio femminile e, al centro delle questioni, ci è finito il presidente della Federcalcio spagnola.

Il presidente Luis Rubiales ha baciato in bocca la giocatrice della Spagna, con la stessa donna che avrebbe dichiarato poi negli spogliatoi di essersi sentita a disagio per quanto accaduto. Sommerso di polemiche, i tifosi chiedono ora seri provvedimenti sullo stesso Rubiales.

Spagna, bacio in bocca dal presidente alla giocatrice: chieste le dimissioni

Come riferito da Il Corriere della Sera, sarebbe partita una petizione formale da parte del Governo in Spagna e alla Federcalcio, in merito alle misure che dovranno essere ora prese per quanto accaduto nel corso della premiazione dopo la vittoria della Spagna al Mondiale femminile.

Luis Rubiales ha baciato in bocca la giocatrice Jenni Hermoso e lo stesso gesto non sarebbe stato apprezzato dalla giocatrice, che ha parlato della questione dagli spogliatoi. L’associazione femminista, Confluencia Movimiento Feminista – in Spagna -, si è già attivata per la denuncia con allontanamento dal suo incarico in Spagna.

Mondiale femminile, violenza sessuale su Hermoso – Stopandgoal (La Presse)

Ultime in Spagna, il presidente Rubiales si difende e chiede scusa

Ha chiesto scusa, il presidente Rubiales si è difeso pubblicamente per il bacio alla calciatrice Hermoso con tali dichiarazioni: “Si, sicuramente posso ammettere di aver sbagliato. In queste situazioni, se ci sono persone che si sono sentite offese e danneggiate dal mio comportamento, allora alzo le mani e chiedo scusa pubblicamente”. 

Mondiale femminile, Jenni Hermoso – Stopandgoal (La Presse)
Impostazioni privacy