Home Serie A Cagliari Cagliari-Juventus, le probabili formazioni

Cagliari-Juventus, le probabili formazioni

Sesto Scudetto Juventus
(fonte foto: Twitter/@juventusfcen)

Probabili formazioni Cagliari-Juventus – Rastelli deve rinunciare a due uomini per squalifica con l’attacco acciaccato; Allegri con la squadra al completo si affida al 4-2-3-1

Nel posticipo di domenica sera al Sant’Elia si affronteranno il Cagliari e la Juventus. I padroni di casa reduci dalla sconfitta a Bergamo cercano un risultato positivo davanti al proprio pubblico, importante anche in ottica salvezza. I bianconeri vengono dal doppio successo con Inter e Crotone e voglio proseguire la marcia per allungare su Roma e Napoli.

CAGLIARI

Rastelli dovrà rinunciare a due pedine importanti come Joao Pedro e Ceppitelli, entrambi squalificati. In difesa al centro ballottaggio Capuano-Salamon, in mediana, invece, spazio a Isla e Dessena con Tachtsidis al centro. Di Gennaro agirà dietro le due punta Sau e Borriello, anche se entrambi sono ancora acciaccati. Da valutare, infatti, la possibile convocazione per Ibarbo.

JUVENTUS

Per Allegri recuperi importanti quelli di Chiellini e Marchisio, anche se il mediano dovrebbe partire ancora dalla panchina. Il tecnico dovrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1 con con Pjanic, Khedira e Cuadararo alle spalle del trio composto da Dybala, Mandzukic ed Higuain.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI-JUVENTUS

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Bruno Alves, Capuano, Murru; Isla, Tachtsidis, Dessena; Di Gennaro; Sau, Borriello. In panchina: Gabriel, Colombo, Salamon, Miangue, Deiola, Ionita, Barella, Ibarbo. Allenatore: Rastelli

Indisponibili: Faragò, Padoin, Farias, Melchiorri

Squalificati: Ceppitelli, Joao Pedro

Diffidati: Dessena, Farias, Tachtsidis, Sau

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. In panchina: Neto, Audero, Rugani, Barzagli, Dani Alves, Benatia, Rincon, Lemina, Sturaro, Marchisio, Asamaoh, Pjaca. Allenatore: Allegri

Indisponibili: –

Squalificati: –

Diffidati: Rugani, Rincon, Mandzukic

CONDIVIDI