Home Nazionale Italia-Uruguay 3-0: tris degli Azzurri fondamentale per il ranking

Italia-Uruguay 3-0: tris degli Azzurri fondamentale per il ranking

Pagelle Italia-Uruguay
(fonte foto: Facebook Nazionale Italiana di Calcio)

Pagelle Italia-Uruguay –  Il match si sblocca grazie ad un’autorete di Gimenez, nella ripresa Eder e De Rossi fissano il risultato

L’Italia vince con un secco 3-0 contro l’Uruguay e conquista punti importanti per il Ranking FIFA, tornando così in Top 10. Nell’amichevole giocata a Nizza, gli uomini di Gian Piero Ventura sfoderano una buona prestazione, non concedendo nulla alla Celeste. L’unica nota negativa è l’infortunio di Claudio Marchisio, che salterà sicuramente la sfida di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 contro il Liechtenstein.

CRONACA DEL MATCH

Pronti, via e l’Italia passa subito in vantaggio: Gimenez infila Muslera con una maldestra deviazione involontaria dopo un tentativo di controllo del pallone di Belotti lanciato da Insigne. Due minuti dopo, gli Azzurri sfiorano il raddoppio ma Belotti, a tu per tu con Muslera, calcia sui piedi del portiere. La risposta dell’Uruguay arriva sul ribaltamento di fronte con la conclusione dalla distanza di Pereira che sibila non lontano dal palo. Al 14′, Darmian offre un buon pallone a Insigne che calcia bene ma trova l’opposizione dell’estremo difensore che alza in angolo.
Nella ripresa, i sudamericani trovano il goal di Caceres di testa ma l’arbitro annulla per una spinta del terzino su Montolivo. Per un’altra occasione dell’Italia, invece, bisogna aspettare il 75′: cross al bacio di Spinazzola dalla corsia di sinistra per Eder che, da ottima posizione, mette a lato di testa. Poco dopo, il destro a giro dal limite dell’area di El Shaarawy viene respinto in tuffo da Muslera. Raddoppio che, invece, arriva all’83’: tiro-cross di Gabbiadini, Eder di testa da dentro l’area piccola insacca a porta sguarnita. Nel finale, Gimenez in area stende El Shaarawy e De Rossi trasforma il penalty assegnato dall’arbitro.

TABELLINO E PAGELLE ITALIA-URUGUAY

ITALIA (4-2-4): Donnarumma 6; Darmian 6.5, Barzagli 6 (dal 78′ Chiellini s.v.), Bonucci 6.5, Spinazzola 6.5; De Rossi 6.5, Marchisio 6 (dal 19′ Montolivo 6); Candreva 5.5 (dal 58′ Bernardeschi 5.5), Immobile 6 (dall’82’ Gabbiadini 6), Belotti 6 (dal 46′ Eder 6.5), Insigne 6.5 (dal 65′ El Shaarawy 7). Allenatore: Ventura.

URUGUAY (4-4-2): Muslera 6.5; Pereira 6 (dall’82’ Corujo s.v.), Gimenez 4, Coates 5, Caceres 6; Sanchez 5.5 (dal 46′ Stuani 5.5), Nandez 5.5, Vecino 6, Gonzalez 5.5; Urretaviscaya 5, Rolan 5 (dal 73′ Silva s.v.). Allenatore: Tabarez.

Arbitro: Turpin (FRA).

Marcatori: Gimenez (I, 6′ aut.), Eder (I, 82′), De Rossi (I, 90′ +2 rig.).

Ammoniti: Marchisio (I, 4′), Immobile (U, 40′), Nandez (U, 62′).

Espulsi:

MIGLIORE DEL MATCH

El Shaarawy 7 – Entra e dà brio all’attacco, sfiorando il 2-0 e conquistando il rigore del definitivo 3-0.

PEGGIORE DEL MATCH

Gimenez 4 – Pessimo in fase di impostazione, imbarazzante in occasione dell’autogoal al 6′ e sciagurato nel fallo su El Shaarawy che regala all’Italia il rigore realizzato da De Rossi.

CONDIVIDI