Home Serie A Inter Primavera, l’Inter batte la Fiorentina e si laurea campione d’Italia

Primavera, l’Inter batte la Fiorentina e si laurea campione d’Italia

Finale campionato Primavera
(fonte foto: Facebook F.C. Internazionale Milano)

Finale campionato Primavera – I ragazzi di Vecchi vincono di misura contro i gigliati e conquistano lo Scudetto di categoria

Se la Prima Squadra ha steccato in questa stagione, ben diverso è stato l’esito di quella dell’Inter Primavera. I nerazzurri, allenati da Stefano Vecchi, si sono laureati campioni d’Italia, battendo la Fiorentina di Federico Guidi nella finalissima al termine della cavalcata nelle Final Eight. La Beneamata, dunque, può festeggiare il primo trofeo dell’era di Jindong Zhang.

CRONACA DEL MATCH

Al Mapei Stadium, le squadre iniziano la partita in modo bloccato, pensando più a difendersi che ad attaccare. Al 18′, però, si sblocca il match: corner dalla sinistra di Rivas, sul secondo palo arriva Vanheusden, che di testa colpisce il pallone indisturbato e trafigge Cerofolini. Nella seconda frazione la musica non cambia e l’Inter controlla in serenità il match, trovando anche il raddoppio con Pinamonti, lesto a staccare di testa e battere il portiere avversario. Nel finale di partita, la Fiorentina riesce a trovare il goal che accorcia le distanze con il rigore di Sottil, ma l’esito non cambia: l’Inter è campione d’Italia!

TABELLINO DEL MATCH

FIORENTINA (4-3-3): Cerofolini; Mosti, Illanes, Chrzanowski, Pinto (dal 47′ Ranieri); Castrovilli, Diakhate, Trovato (dall’83’ Caso); Perez, Mlakar (dal 63′ Gori), Sottil. Allenatore: Guidi.

INTER (4-2-3-1): Di Gregorio; Mattioli, Vanheusden, Gravillon, Cagnano; Emmers (dall’84’ Danso), Carraro; Rivas, Awua, Rover (dal 58′ Bakayoko); Pinamonti. Allenatore: Vecchi.

Arbitro: Di Bello.

Marcatori: Vanheusden (I, 18′), Pinamonti (I, 68′), Sottil (F, 77′).

Ammoniti: Illanes (F, 20′), Trovato (F, 44′), Diakhate (F, 65′), Castrovilli (F, 73′).

Espulsi: –

CONDIVIDI