Home Calcio Europeo Lukaku-Mourinho, certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano

Lukaku-Mourinho, certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano

Lukaku Man Utd
Romelu Lukaku (fonte foto: eurosport.co.uk)

Lukaku Man Utd – L’attaccante belga ritrova Josè Mourinho, dopo che lo stesso tecnico lo aveva lasciato andare ai tempi del Chelsea

Sono passati ben 4 anni da quando Romelu Lukaku lasciò il Chelsea per trasferirsi all’Everton. Tutta colpa di Josè Mourinho, allora allenatore dei Blues, che, nonostante le evidenti qualità dell’ex punta dell’Anderlecht, non vedeva in lui il bomber a cui affidare le sorti del proprio attacco.

Nella stagione 2011/12, data del trasferimento in Premier League, Lukaku disputò appena 8 presenze, mettendo a segno un solo goal. Il tecnico del Chelsea era André Villas Boas, che vedeva nel belga la riserva ideale di Didier Drogba, punta di diamante del club di Londra.

L’anno successivo ci fu il ritorno nel club di Abramovich da parte di Josè Mourinho e da quel momento la storia di Lukaku cambiò drasticamente: nell’estate del 2013, il Chelsea disputò la Supercoppa Europea contro il Bayern Monaco ed il belga sbagliò il rigore decisivo per l’assegnazione della Coppa, che andò ai bavaresi.

La sconfitta fece infuriare il tecnico portoghese, che decise di lasciar andare via l’attaccante e accettò le lusinghe dell’Everton. I due si lasciarono in maniera brusca, tanto che Mourinho dichiarò: “Romelu è un ragazzo giovane che parla troppo. Si chieda perché oggi non è qui. Ci pensi: perché gioca nell’Everton e non nel Chelsea?”

Mai scelta fu più giusta per Lukaku: con i Toffees il belga, in 4 stagioni, ha messo a segno 87 reti in 166 partite disputate, diventando l’idolo dei supporters del club di Liverpool e oggetto del desiderio dei maggiori top club europei.

Il Chelsea ha provato a riportarlo alla base in questa finestra di mercato, arrivando ad offrire 100 Milioni di sterline. Il colpo di scena, però, era dietro l’angolo e Mourinho ha deciso di dare a Lukaku un’altra chance, dandogli la pesante eredità di Zlatan Ibrahimovic, che ha rescisso il contratto con lo United.

Romelu Lukaku, da qualche giorno, è il nuovo attaccante dei Red Devils, che hanno sborsato 85 Milioni di euro per portare l’attaccante ad Old Trafford, ricreando così la coppia con Mourinho, con buona pace dei tifosi del Chelsea.

Ecco un video con i 22 gol stagionali dell’ultimo campionato, con la maglia dell’Everton:

 

CONDIVIDI